Usa 2020, Trump: «Se si contano i voti veri, vinco io» – Il video

Il presidente ha parlato dalla Casa Bianca e accusato i democratici di brogli, frodi e corruzione

Donald Trump non si arrende. Ieri sera 5 novembre (notte per l’Italia) per la prima volta dopo l’Election Day, ha parlato pubblicamente dalla Casa Bianca e accusato i democratici di «brogli, frodi e corruzione», minacciando di ricorrere alla Corte Suprema: «Se si contano i voti legali vinco facilmente! Se si contano i voti illegali e quelli in ritardo, ci rubano le elezioni».


Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: