Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Scontri No Green pass, l’abbraccio tra Draghi e Landini alla Cgil di Roma – Il video

Il premier è arrivato intorno alle 12.15. Già nella giornata di sabato aveva definito l’assalto alla sede del sindacato una «intimidazione inaccettabile»

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha fatto visita alla sede della Cgil a Roma. Il premier e il leader della Cgil Maurizio Landini si sono incontrati alle 12.15 a Corso d’Italia, dopo le violenze di sabato nel corso della manifestazione No Green pass e l’irruzione nella sede del sindacato. I due si sono abbracciati, tra gli applausi dei presenti. Già nella giornata di sabato, il premier aveva condannato fermamente l’assalto alla Cgil, parlando di una «intimidazione inaccettabile»: «I sindacati sono un presidio fondamentale di democrazia e dei diritti dei lavoratori. Qualsiasi intimidazione nei loro confronti è inaccettabile e da respingere con assoluta fermezza», aveva detto Draghi. «Incontro dal significato credo molto importante per quello che è avvenuto. Il presidente Draghi ha voluto segnalare la vicinanza del governo e l’impegno di tutte le istituzioni per impedire il ritorno di un passato che non volgiamo ritorni. Credo sia un atto non scontato ma importante e significativo», ha detto il segretario della Cgil.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: