Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Roma, tutto fatto per Wijnaldum: l’olandese è un nuovo calciatore della Roma

Tutto fatto per l’olandese voluto a tutti i costi da Mourinho: arriverà nella Capitale in prestito con diritto di riscatto

Sulla carta a chiudere le operazioni che stanno facendo sognare i tifosi della Roma è il general manager Tiago Pinto. Ma con il passare delle settimane, nella Capitale la sensazione che quello in atto sia a tutti gli effetti un calciomercato diretto e studiato da José Mourinho sta prendendo sempre più piede. Perché rispetto ad un progetto che – soltanto 12 mesi fa – prevedeva pianificazione e investimenti su giovani promesse, il modo di lavorare del club dei Friedkin sta dicendo tutt’altro. Prima con Matic, il 34enne di sicura affidabilità voluto dallo Special One, poi Paulo Dybala – tutt’altro che una promessa – e adesso Georginio Wijnaldum. Perché ora per il centrocampista del Paris Saint-Germain è davvero tutto fatto e, a Trigoria, Mourinho attende soltanto l’arrivo del giocatore che andrà a colmare quella lacuna che affligge da più di un anno il centrocampo della Roma.


Formula e cifre

ANSA | Georginio Wijnaldum in azione con la maglia dell’Olanda durante un match contro la Germania

La Roma pagherà circa 5 milioni di euro dell’ingaggio da 7.2 percepito da Wijnaldum al PSG mentre, la somma restante, sarà corrisposta dal club francese. L’accordo raggiunto tra Pinto e Campos – uomo mercato dei parigini – prevede un prestito annuale con diritto di riscatto fissato a 8 milioni e non l’obbligo che invece il club di Al Khelaifi pretendeva di inserire. Dopo settimane di trattative e giorni di attesa è arrivata la fumata bianca. Il video di presentazione è tutto un programma. Dopo il tam tam social scatenato dal giocatore durante la trattativa, con alcune foto pubblicate su Twitter – una delle quali lo ritraeva con la testa per metà sott’acqua e il suo sguardo a pelo d’acqua – la Roma ha pensato bene di mostrarlo con la maglia giallorossa mentre esce dalla piscina di Trigoria fischiettando il coro a lui dedicato.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: