Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Calenda e l’appuntamento con Meloni per le bollette: «Ha detto “vediamoci oggi”, poi nessun segnale»

Il leader di Azione: Letta non mi ha nemmeno risposto

«Ho detto a tutti gli altri leader “vediamoci un attimo e troviamo una soluzione tutti insieme e chiediamo a Draghi un intervento”. Mi hanno risposto tutti tranne Letta». A Rtl il leader di Azione Carlo Calenda ha fatto sapere sapere come sta andando il suo appello sul caro energia. «Il problema è che poi non si organizza», ha proseguito Calenda. «Meloni mi ha detto ‘vediamoci oggi’ e io ho detto che sono pronto, chi c’è c’è ma poi nessun segnale». L’ex ministro ha chiesto agli altri leader politici uno stop temporaneo alla campagna elettorale per trovare una soluzione comune contro l’aumento dei prezzi di gas e luce. Alla domanda se la risposta di Meloni ‘vediamoci oggi’ si riferisse alla giornata odierna, Calenda ha replicato: «Sì, oggi lunedì 5 settembre». Ma quindi vi vedrete oggi?, chiedono i conduttori, e il leader di Azione ha risposto: «E che ne so, non seguono mai i fatti…». Infine una battuta sul giorno dopo le elezioni: dopo il voto «non farò un’alleanza con il Pd altrimenti la avrei fatta prima. Io voglio un governo di larga coalizione, di pacificazione. Il mio non è un mai con il Pd, ma penso che vada rifatto un governo di unità nazionale, e mi auguro che dentro ci sia anche la Meloni».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: