Pontida, il coro dei giovani leghisti contro Di Maio: «Torna al San Paolo…» al comizio di Salvini – Il video

I giovani leghisti si riferiscono al fatto che il ministro degli Esteri in passato abbia lavorato come steward allo stadio San Paolo

«Torna a San Paolo, Di Maio torna a San Paolo», così i giovani leghisti hanno accolto Matteo Salvini all’assemblea della Lega Giovani, in corso a Pontida (Bergamo). E l’ex ministro dell’Interno ha replicato ironico: «Portate rispetto al ministro degli Esteri, non facciamoci riconoscere…».

I giovani della Lega si riferiscono al fatto che Luigi Di Maio, ora capo politico del M5s e ministro degli Esteri, in passato abbia lavorato come steward allo stadio San Paolo.

Le parole di Matteo Salvini

Domani il grande giorno a Pontida con centinaia di pullman provenienti da tutta Italia e con una manifestazione che si preannuncia da record.

Intanto Matteo Salvini gasa gli animi dei giovani accorsi oggi a Pontida: «Care ong, ora che i porti sono aperti, vi dico godetevela finché potete perché noi al governo ci torniamo tra poco e torneremo a difendere i confini, come un Paese normale […] posso dirvi che se rimaniamo uniti gli facciamo un mazzo così» ha concluso il leader della Lega.

Video: Agenzia Vista | Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: