Coronavirus, il #Sum della Casaleggio si terrà “a distanza”. E Grillo lancia l’hashtag #siamotutticinesi

Dopo il Festival del giornalismo di Perugia, cambio di programma anche per l’evento dell’associazione Casaleggio

Si allunga la lista di eventi cancellati a causa dell’epidemia da Coronavirus. Questa volta a saltare è #Sum, l’incontro del 4 aprile di Ivrea nato per ricordare il guru del Movimento Cinque Stelle, Gianroberto Casaleggio e per ragionare sul futuro. L’appuntamento però non verrà cancellato completamente: semplicemente si terrà “a distanza”.


Le modalità non sono ancora stabilite, Davide Casaleggio e l’Associazione Gianroberto Casaleggio hanno chiesto agli esponenti del M5s chiamati ad intervenire a contribuire con un’idea. «La situazione di questi giorni ci ha convinto a realizzare un SUM#04 differente dalle edizioni precedenti. Abbiamo poco tempo per riorganizzare l’evento per cui ti sarò grato per tutti gli spunti che vorrai darmi per creare un evento sempre indimenticabile, ma a distanza», hanno detto gli organizzatori.

Intanto Beppe Grillo lancia una gara di solidarietà su Twitter con l’hashtag: #siamotutticinesi. Il fondatore del Movimento Cinque Stelle posta anche un suo fotomontaggio che unisce metà del suo volto con una metà di un viso dai tratti somatici cinesi.

Il parere degli esperti:

Leggi anche: