Coronavirus, fuga da Parigi dopo l’annuncio di Macron – Le immagini

Le nuove misure annunciate da Maron scatteranno a mezzogiorno, nel frattempo i francesi prendono d’assalto le stazioni aumentando la possibilità di ulteriori contagi

«Siamo in guerra». Emmanuel Macron ripete più volte queste parole mentre annuncia le nuove misure restrittive in Francia per contenere il Coronavirus, che ricalcano il modello italiano della chiusura totale. Lo stop scatta a mezzogiorno. Come reazione, i francesi hanno affollato le stazioni per fuggire da Parigi.

Lo riporta l’emittente Bfmtv e le immagini circolano anche sui social. Scene che ricordano i treni italiani presi d’assalto, dopo l’annuncio di misure simili da parte di Giuseppe Conte. Anche il problema è sempre lo stesso: in questo modo si creano assembramenti con la conseguente possibilità di aumentare i contagi e di esportare il virus in altre regioni del Paese. Il traffico automobilistico invece sembra essere inferiore rispetto a un normale martedì mattina.

Il parere degli esperti:

Leggi anche: