Coronavirus, nel Napoletano una folla di persone scende in strada per l’ultimo saluto al sindaco-medico – I video

Sommese era scomparso ieri, 17 aprile, proprio a causa del Covid-19. Molti residenti hanno voluto rendere omaggio alla salma nonostante le restrizioni in vigore per contenere l’emergenza

Un ultimo saluto in strada al sindaco. I cittadini di Saviano, comune nel napoletano, non hanno rinunciato a omaggiare fisicamente il feretro del primo cittadino, Carmine Sommese, nonostante le restrizioni in vigore per frenare l’epidemia da Coronavirus. Sommese è scomparso ieri, 17 aprile, all’età di 66 anni: anche lui – che oltre a essere sindaco era anche un medico chirurgo in servizio all’ospedale di Nola – è una vittima del Covid-19.


L’assembramento è stato ripreso da alcuni residenti presenti al momento del suono delle trombe e del passaggio della salma per le vie della cittadina. Le immagini sono state condivise sui social: nonostante le richieste della moglie di Sommese di non uscire di casa per ragioni di sicurezza, le persone hanno voluto comunque raggiungere l’ingresso del Municipio. Ex consigliere regionale di Forza Italia, Sommese era un politico apprezzato soprattutto per la sua attività di chirurgo. Lo scorso 20 marzo aveva scritto un post su Facebook in cui annunciava di aver iniziato la terapia per vincere il Coronavirus.

I video pubblicati su Facebook

Ultimo saluto al prof Carmine Sommese r.i.p

Gepostet von Francesco Carifi am Samstag, 18. April 2020

L' ultimo saluto del sindaco dottore, Carmine Sommese. Complimenti al vicesindaco, guardate che fa❤. Bel gesto della fascia tricolore, davanti al comune di Saviano.

Gepostet von Nolano am Samstag, 18. April 2020

Foto copertina: Twitter

Il parere degli esperti:

Leggi anche: