Fase 2, il governo chiarisce: «Fra i “congiunti” anche i fidanzati»

L’indiscrezione arriva dall’agenzia di stampa Ansa. Presto il chiarimento verrà pubblicato anche sul sito di Palazzo Chigi

Gli italiani non vedono l’ora di riabbracciare i propri cari: genitori, sorelle e fratelli, coniugi, nonni, zii ma anche fidanzate e fidanzati. Il lockdown, imposto per contenere la pandemia del Coronavirus, ha messo a dura prova le nostre relazioni sociali (e non ci sono videochiamate che tengano). Per questo motivo l’apertura di ieri sera del presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla possibilità di «far visita ai congiunti» ha aperto un dibattito sul “chi sono i congiunti?”.

Open | Cosa dice il nuovo dpcm all’articolo 1

L’ultimo dpcm, infatti, autorizza lo spostamento all’interno della stessa Regione solo per comprovati motivi, ovvero lavoro, salute e casi di necessità ma dal 4 maggio viene introdotta anche «la possibilità di spostamenti (sempre all’interno della stessa Regione, ndr) mirati per far visita a congiunti». «Siamo consapevoli che le famiglie sono state separate, genitori con figli, nipoti con nonni. E vogliamo consentire loro delle visite ma saranno visite mirate nel rispetto delle distanze, con mascherine. Non stiamo dicendo quindi che saranno consentiti party privati in famiglia» ha precisato il premier Conte, ieri sera in conferenza stampa.

Chi sono i “congiunti”

In un primo momento, sembrava che le fidanzate e i fidanzati fossero esclusi dal dpcm. Tenendo conto, infatti dell’articolo 307 del codice penale, per “congiunti” si intende «gli ascendenti, i discendenti, il coniuge, la parte di un’unione civile tra le persone dello stesso sesso, i fratelli, le sorelle, gli affini nello stesso grado, gli zii e i nipoti». Ma in serata è arrivata l’indiscrezione, diffusa dall’agenzia di stampa Ansa, secondo cui «con “congiunti” si intendono parenti e affini, coniuge, conviventi, fidanzati stabili e affetti stabili». Dunque anche le fidanzate e i fidanzati. Presto la precisazione arriverà sul sito di Palazzo Chigi.

Le ricerche su Google

Da ieri, esattamente dalle 21, ovvero al termine del discorso di Conte, su Google sono schizzate le ricerche della parola “congiunto” e “congiunti”, come mostrano questi grafici. In tanti, dunque, si sono chiesti “chi sono i congiunti”?

Open | Le ricerche della parola “congiunto” su Google
Open | Le ricerche della parola “congiunti” su Google

Foto in copertina di Nicola Fossella per Ansa

Il parere degli esperti:

Leggi anche: