Coronavirus, aumentano i nuovi contagi: +1.851 (ieri +1.648) con 15 mila tamponi in più. Crescono ancora le terapie intensive: 280 (+9). Diciannove i decessi – Il bollettino della Protezione Civile

Per le terapie intensive, è il quinto giorno di incremento consecutivo. Diminuiscono di un’unità, invece, i ricoveri dei pazienti con sintomi meno gravi

Il bollettino del 30 settembre

Aumentano ancora i nuovi casi di Coronavirus individuati in Italia: sono 1.851 nelle ultime 24 ore, ieri erano 1.648 e due giorni fa 1.494. Aggiornato il computo totale dei contagi registrati in Italia dall’inizio del monitoraggio: secondo il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute, le infezioni da Sars-CoV-2 ammontano a 314.861. I dati odierni sono stati aggiornati in seguito all’esecuzione di 105.564 tamponi. Il giorno precedente, l’incremento dei test era stato pari a 90.185. Il totale dei tamponi arriva così alla cifra di 11.333.922.


Nelle ultime 24 ore, sono morte 19 persone. Ieri, invece, le vittime erano state 24. Il totale dei decessi registrati nel Paese è di 35.894. Il numero di persone che hanno superato la Covid-19 raggiunge quota 227.704. I cittadini attualmente positivi, invece, sono 51.263: di questi, 3.047 sono ricoverati con sintomi meno gravi (ieri erano 3.048), mentre i pazienti in terapia intensiva sono 280 (ieri erano 271). In isolamento domiciliare, al momento, si trovano 47.963 persone. Le regioni con l’incremento di casi maggiore sono la Campania (287), il Lazio (210) e la Lombardia (201).

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: