Brexit, il tweet della premier scozzese dopo l’addio di Londra alla Ue: «Torneremo presto, lavoreremo per l’indipendenza»

di Redazione

Nel giorno dell’entrata in vigore della Brexit, Sturgeon ha ribadito la contrarietà della Scozia e il suo impegno a far diventare il Paese uno «Stato indipendente»

«La Scozia tornerà presto, Europa. Tenete la luce accesa». Anche dopo la definizione degli accordi tra Regno Unito e Unione europea, la premier scozzese Nicola Sturgeon rimane ferma sulle sue posizioni. Nel giorno dell’entrata in vigore della Brexit ha pubblicato un chiaro messaggio sul suo account Twitter, accompagnato dalla fotografia della scritta «Europe-Scotland», proiettata ieri sera a Edimburgo.



Il messaggio è indirizzato all’Ue, ma anche un monito per Londra. La scorsa settimana, durante gli ultimi giorni della trattativa, Sturgeon aveva dichiarato: «La Brexit sta avvenendo contro la volontà della Scozia. E non c’è accordo che potrà mai compensare quello che la Brexit ci porta via».

Con lo scoccare della mezzanotte si è concluso il periodo di transizione e i rapporti commerciali tra Gran Bretagna e Unione europea saranno ora regolati dall’accordo firmato dai leader europei e dal premier britannico Boris Johnson alla vigilia di Natale. «Abbiamo la libertà nelle nostre mani», ha detto Johnson nel suo discordo di fine anno.

Immagine di copertina: EPAWILL OLIVER

Leggi anche: