Mattoncini e realtà aumentata. Come si gioca con i nuovi Lego – Il video

Hidden Side è la nuova linea di mattoncini Lego. Dopo aver montato i set un’app permetterà di scoprire tutto il mondo che si nasconde dietro una tranquilla cittadina

«Leg godt», in danese: gioca bene. Nel 1934 il carpentiere danese Ole Kirk Kristiansen ha scelto di fondere queste due parole per creare Lego, il brand che nel corso degli anni ha costruito un universo fatto di mattoncini di plastica e action figure dal viso giallo. Un gioco semplice e rimasto praticamente uguale a se stesso, almeno dal 1947 quando venne creato il primo mattoncino in plastica.

Quel «Leg godt» ha acquisito significati diversi nel corso degli anni. Prima con i mattoncini si costruivano le città, poi i treni, poi le navi e i castelli medioevali, poi sono arrivati i set di Star Wars, quelli dedicati ai film con protagonisti i mattoncini stessi e perfino quelli ispirati a Stranger Things. Il passaggio ora è un altro: la realtà aumentata, o meglio, la realtà mista.

Ad agosto Lego Hidden Side, otto set in cui sarà possibile l’interazione tra realtà virtuale e realtà fisica. I set ricostruiscono la città di Newbury, un complesso di edifici che può ricordare una qualsiasi cittadina americana. C’è una grande scuola, un cimitero, un laboratorio e una tavola calda. La storia in cui tutto è ambientato ha come protagonisti due ragazzi: Jack e Parker. Sono loro ad accorgersi che la loro non è una qualsiasi città americana.

Come funziona la realtà mista di Hidden Side

La professoressa di Jack e Parker costruisce una sorta di scanner per capire se qualche presenza si stia muovendo dietro agli edifici davanti ai quali i due ragazzi passano ogni giorno. Quello scanner è un applicazione per Android e iOS. Basta puntarla su uno dei set, una volta costruiti, e iniziare a scandagliare le stanze in cerca di fantasmi.

Due giochi quindi. Quello in realtà aumentata e quello classico fatto di mattoncini e action figure, ben collaudato in questi anni da bambini e adulti che si ricordano di esserlo stati. Per vedere la reazione dei fan bisogna aspettare agosto, quando è previsto il lancio in Europa.

Leggi anche: