Roma, un fantoccio di Greta appeso sotto Ponte Milvio. Raggi: «Vergognoso» – La foto

È stato trovato nella capitale un fantoccio «impiccato» con le treccine e l’impermeabile gialli tipici dell’attivista ambientalista

È stato trovato un fantoccio con le treccine e l’impermeabile gialli tipici dell’attivista ambientalista Greta Thunberg appeso sotto a un ponte di Roma. Il manichino che tutto fa pensare volesse rappresentare la sedicenne svedese è stato trovato in via Isacco Newton, in direzione Roma-Fiumicino.

Al fantoccio è attaccato un cartello: «Greta it’s your God», messaggio criptico traducibile come «Greta, è il tuo Dio». Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono arrivati i poliziotti del commissariato San Paolo. La sindaca di Roma Virginia Raggi ha chiamato il gesto «vergognoso» e ha aggiunto «Il nostro impegno sul clima non si ferma».

Nelle ultime settimane, la giovane attivista, il cui sciopero scolastico per il clima è diventato un fenomeno mondiale, ha subìto numerosi attacchi ed è stata vittima di violente accuse. Uno tra tanti Marco Tricarico, consigliere comunale in quota Lega di Turriaco (Gorizia), in Friuli-Venezia Giulia, ha pubblicato una foto di Grata seguita dalla didascalia: «Tra poco scoprirò la mi*****, e allora ciao a tutti».

Leggi anche: