Coronavirus, la Cina augura una pronta guarigione all’Italia: «Mettetecela tutta, siamo con voi» – Il video

Un breve video in cui persone di nazionalità cinese intonano lo stesso coro per incoraggiare l’Italia a uscire il prima possibile dall’emergenza

«Italia metticela tutta, noi siamo con voi». Una breve clip che gira su internet, in cui persone di nazionalità cinese intonano lo stesso coro, la stessa frase di incitamento che incoraggia l’Italia a uscire il prima possibile dalla pandemia che l’ha contagiata, in maniera massiccia: quella da Coronavirus.


Nelle ultime ore, l’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che il coronavirus può ufficialmente essere definito una pandemia. «Descrivere la situazione come una pandemia non cambia la valutazione dell’Oms sulla minaccia rappresentata da questo coronavirus», ha affermato il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus. «Non cambia ciò che l’Oms sta facendo e non cambia ciò che i Paesi sono chiamati a fare».

L’ultimo bollettino della protezione civile conta 196 nuove vittime, mentre il totale sale a 827. Oltre il 78% dei decessi aveva patologie pregresse. Il numero di persone attualmente positive sale a 10.590, i casi totali sono 12.462. Solo oggi sono guariti 41 pazienti: il totale delle persone guarite aumenta così a 1.045. Sono 73.154 i tamponi effettuati in Italia.

Sono stati superati i mille malati in terapia intensiva: ora sono 1.028, 151 in più rispetto al precedente bollettino. Dei 10.590 malati totali, 5.838 sono ricoverati in ospedale con sintomi (numero che non conta quelli in terapia intensiva) e 3.724 sono in isolamento domiciliare.

Il parere degli esperti

Leggi anche: