Gino Curcione improvvisa una tombola condominiale alla finestra per scacciare la noia da quarantena – Il video

Con megafono e un bussolotto, ha cominciato a “chiamare” i numeri rifacendosi alla Smorfia napoletana

Una tombola condominiale per scacciare la paura da Coronavirus e per sconfiggere la noia da quarantena. L’idea è venuta al re della tombolata Gino Curcione che, affacciatosi alla finestra con megafono e un bussolotto, ha cominciato a “chiamare” i numeri rifacendosi alla Smorfia napoletana. Come tabellone, il davanzale della finestra. Tra le risate e i commenti dei condomini divertiti, il risultato è esilarante.

Nota: in una precedente versione dell’articolo si era riportato erroneamente il nome di Pepe Barra anziché Gino Curcione. Ci scusiamo per l’errore.

Il parere degli esperti:

Leggi anche: