Coronavirus, la folla per strada a godersi il sole a Genova, l’attacco di Toti: «Comportamento da idioti»

Complice la bella giornata, via Sestri a Genova è stata presa d’assalto con tanta gente a passeggio

A metà marzo c’erano parchi e navigli di Milano ancora pieni di gente, poi sono circolate le immagini del centro storico di Napoli affollato tra negozi e passeggio, infine sono arrivate quelle da Genova, a dimostrazione che la stupidità umana non conosce latitudine anche in piena emergenza sanitaria per il Coronavirus. Lo ha dovuto riconoscere il governatore della Liguria, Giovanni Toti, che in un post di ieri 2 aprile ha rimproverato senza giri di parole il «comportamento da idioti» dei tanti, troppi, che affollavano via Sestri: «Così proprio non ci siamo – ha scritto Toti su Facebook – Vorrei chiedere a questi sconsiderati cittadini se davvero ognuno di loro ha un buon motivo per essere lì. Fare la spesa, andare a comprare un giornale non può essere il pretesto per fare quattro passi al sole».


Amici, queste sono le immagini di via Sestri a Genova questa mattina. Così proprio non ci siamo. Vorrei chiedere a…

Gepostet von Giovanni Toti am Donnerstag, 2. April 2020

Il parere degli esperti:

Leggi anche: