Coronavirus, in Lombardia calano i morti: 110 in un giorno, ieri il doppio. Preoccupa ancora Milano con 193 positivi in più

Il dato dei pazienti in terapia intensiva è ora di 1.176 (+2). Calano ancora i ricoverati: oggi sono 11.969 (-57)

Il bollettino del 12 aprile

Ancora un lieve calo per i nuovi casi di contagio da Coronavirus in Lombardia. Nel bollettino di oggi, 12 aprile, reso noto dall’assessore al Welfare Giulio Gallera, nelle ultime 24 ore ci sono stati 1.460 nuovi positivi (ieri erano 1.544), per un totale di 59.052. I dati arrivano a fronte di 205.832 (+9.530) tamponi eseguiti. Il bilancio dei decessi raggiunge quota 10.621: oggi si sono registrati 110 casi (ieri erano 273, più del doppio). Il dato dei pazienti in terapia intensiva ora è di 1.176 (+2), i ricoverati sono 11.969 (-57).

«Ieri abbiamo registrato il 32% di mobilità nella nostra regione mentre sabato il dato era del 30%. Siamo ancora al 2% in più. Magari si tratta di persone che sono andate a fare la spesa per Pasqua ma vi ricordiamo che bisogna stare in casa per rallentare il contagio così da passare alla “fase 2”. Domani, poi, è Pasquetta, fate pranzo e cena nelle vostre abitazioni, senza invitare amici» ha dichiarato Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia.

«Una Pasqua diversa da quelle vissute fino ad oggi, una Pasqua che mai avremmo immaginato si potesse svolgere così. Grazie a chi oggi lavora, a medici, infermieri, alla Croce Rossa, alle forze dell’ordine che sono in giro per far rispettare la legalità, grazie a chi lavora nei supermercati e in tutte le attività che devono restare aperte. Per vincere questo virus ci vuole la partecipazione di tutti voi, di tutti noi. Un pensiero va alle famiglie che stanno soffrendo, a chi ha i propri cari in ospedale e a tutti coloro che hanno subito un lutto», questo il messaggio del governatore della Lombardia Attilio Fontana.

«Nei condomini non andate nelle parti comuni, non scendete a parlare con i vicini, lì c’è una diffusione del virus» ha raccomandato l’assessore al Welfare Giulio Gallera che, poi, non ha nascosto preoccupazione per i dati di Milano dove i nuovi positivi oggi sono 412, ieri 520. «Si riduce sia il dato della provincia di Milano sia quello della città ma non è un dato da considerare ancora sotto controllo» ha concluso. A Milano città i nuovi casi sono 193 (ieri 262) per un totale di 5.561.

I dati nelle province

Questi i dati relativi ai casi Covid-19 nelle province lombarde:

  • Bergamo  10.309 (+51)
  • Brescia  10.868 (+269)
  • Como 1.924 (+99)
  • Cremona 4.721 (+63)
  • Lecco 1.881 (+21)
  • Lodi  2.543 (+71)
  • Monza e Brianza  3.639 (+64)
  • Milano 13.680 (+412)
  • Mantova  2.486 (+75)
  • Pavia 3.133 (+84)
  • Sondrio 720 (+36)
  • Varese  1.663 (+30)

La diretta Facebook

Foto in copertina di Ansa

Il parere degli esperti:

Leggi anche: