Coronavirus, in 24 ore 10.010 in più con meno tamponi. Crescono le terapie intensive: +52. I decessi sono 55 – Il bollettino della Protezione Civile

Sono 150.377 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, crescono anche le terapie intensive: ci sono al momento 638 persone in rianimazione in tutta Italia

Il bollettino del 16 ottobre

Superata la soglia dei 10mila casi in un giorno in Italia: non era mai successo. Sono 10.010 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Il numero delle nuove vittime è di 55 da ieri, e porta il totale a 36.427. È la situazione che fotografa l’odierno bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute. Si supera quindi oggi i record già registrati ieri  (8.804 nuovi casi) e due giorni prima 7.332. I morti, ieri, erano stati 83, due giorni fa 43, tre giorni fa 39. Gli attualmente positivi in tutta Italia hanno superato la soglia di 100mila persone: sono 107.312. Ci sono 638 persone in terapia intensiva in questo momento – ieri erano 586, due giorni fa 539: +52 in 24 ore. Superata soglia 100mila anche per chi è in isolamento domiciliate (100.496 italiani e italiane). I pazienti non gravi ma ospedalizzati sono 6.178 (ieri erano 5.796, +382 persone da ieri). In 24 ore sono stati fatti 150.377 (ieri erano stati +162.932, due giorni fa 152.196, tre giorni fa 37mila). La Regione Abruzzo comunica che dal totale è stato sottratto un caso segnalato nei giorni passati, in quanto già in carico ad altra Regione. Sono 247.872 i pazienti positivi che sono guariti da Covid-19 da quando l’emergenza è cominciata.


Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi dieci giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: