Elezioni Usa 2020, corteo di protesta non autorizzato a Portland: in marcia centinaia di persone – Il video

I manifestanti chiedono le dimissioni del sindaco Ted Wheeler e un taglio di almeno 50 milioni di dollari al budget della polizia

Un corteo di protesta non autorizzato sta attraversando le strade di Portland, la città più grande e popolosa dell’Oregon, mentre prosegue la conta dei voti alle elezioni presidenziali americane. Nello Stato del Nord-Ovest ha vinto Joe Biden, ma a livello nazionale il risultato è ancora incerto, anche perché Michigan, Wisconsin e Pennsylvania hanno fatto sapere che non saranno in grado di comunicare i risultati definitivi entro la fine della giornata. I manifestanti chiedono le dimissioni del sindaco Ted Wheeler, che guida l’ufficio di polizia della città, e un taglio di almeno 50 milioni di dollari al budget delle forze dell’ordine, accusate di brutalità nei confronti della comunità afroamericana. Nel mirino anche il presidente Donald Trump.


Video: Twitter / @_Crypto_Maniac_

Leggi anche: