Usa 2020. Se vince Biden uccideranno neri e omosessuali? L’assurdo e infondato messaggio social

Un rumor diffuso tramite i social network completamente infondato per scoraggiare il voto

Un assurdo messaggio social è diventato virale durante la giornata del voto Usa 2020. Secondo gli utenti che lo hanno condiviso, in caso di vittoria del democratico Joe Biden, qualcuno starebbe pianificando una strage di persone nere e omosessuali. Il messaggio si conclude invitando tutti a rimanere chiusa in casa durante e nei giorni successivi al voto. Non è chiaro che si tratti di un messaggio pro o contro l’elezione di Donald Trump, sta di fatto che ci troviamo di fronte a una notizia infondata diffusa per creare scompiglio durante le elezioni del 3 novembre 2020.

Ecco il testo del messaggio: «if biden wins the election, there are people out there planning on mass murdering poc and lgbtq+ people. please stay inside during the election and a few days after. it’s not just a theory, there are leaked screenshots of group chats, discord chats and private facebook groups».

Darren Linvill, professore associato della Clemson University, ha dichiarato ai colleghi di Politifact che i tweet contenenti il messaggio abbiano avuto origine tra gli utenti adolescenti delle Filippine.

Non ci sono prove o riscontri utili per confermare tale rumor diffuso tramite i social network corrisponda a verità e risulta plausibile che sia stato diffuso allo scopo di scoraggiare il voto a coloro che si sentivano minacciati dal suo contenuto.

Leggi anche: