Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sanremo 2022, Tananai punta ancora all’Eurovision e su Twitter scrive: «Cos’è ‘sta storia di San Marino?»

Oggi gli autori di “Una voce per San Marino” annunceranno i 9 cantanti in gara. Ci sarà anche qualche sanremese?

«Vorrei prendere la vita come Tananai prende la sconfitta a Sanremo». Su TikTok è diventato virale un video in cui il cantante in gara al Festival di Sanremo festeggia l’ultimo posto in classifica insieme ai suoi amici. Tananai, classe 1995 e vissuto a Cologno Monzese, è arrivato 25° nell’edizione di quest’anno, dietro persino alla criticatissima Ana Mena. Consapevole dei suoi posizionamenti non certo eccellenti, dopo la sua ultima canzone aveva scherzato con il pubblico, salutando l’Ariston con un «Ci vediamo all’Eurovision!». Ieri però l’illuminazione. Dopo l’autocandidatura della Rappresentante di Lista per rappresentare San Marino all’Eurovision, anche Tananai sta pensando di presentare la sua Sesso occasionale nel piccolo Stato che si trova tra i confini italiani. Su Twitter il cantante ha scritto: «Cos’è sta storia di San Marino raga».


Il tweet ha fatto oltre 12 mila like e in quasi 400 gli hanno spiegato tutti i meccanismi per partecipare. Per rappresentare il Paese non ci sono vincoli di cittadinanza: basta partecipare al programma La voce di Sanmarino, vincerlo e poi difendere la bandiera del Paese all’Eurovision song contest. Tutto possibile, visto che San Marino partecipa al Festival europeo dal 2008 e l’anno scorso come campione canoro ha scelto un cantate di origine turca. Scenari fantascientifici a parte al momento la partecipazione di ex sanremesi alla competizione di San Marino per arrivare all’Eurovision è poco più che un meme. Oggi in una conferenza stampa dal Westin Palace Hotel di Milano gli autori di Una voce per San Marino presenteranno i nove big in gara. Se non sarà nella rosa selezionata, Tananai ha già pensato a una strategia alternativa. Sempre su Twitter scrive: «Io spero ancora in 24 rinunce per andare all’Eurovision con l’Italia».


Leggi anche: