Amadeus, l’annuncio a sorpresa: a Sanremo tornano Mahmood e Blanco

I vincitori della scorsa edizione tornano sul palco dell’Ariston il prossimo 7 febbraio, seguendo uno schema ormai abituale

Ci saranno Mahmood e Blanco nella prima serata del Festival di Sanremo il prossimo 7 febbraio. Ad annunciarlo è stato Amadeus ieri sera, 31 dicembre, in diretta da Perugia. Si trovava infatti sul palco della trasmissione L’anno che verrà, andata in onda su Rai 1. Prima che prendesse la parola, era avvenuta l’esibizione di Gabriele Cirilli e Francesco Paolantoni, che si erano cimentati sulle note di Brividi – la canzone vincitrice della scorsa edizione del Festival – nei panni proprio di Blanco e Mahmood. Si replica così uno schema ormai diventato consueto: l’anno scorso, alla prima serata della kermesse musicale avevano partecipato i Maneskin, che trionfarono nell’edizione 2021 con il brano Zitti e Buoni, destinato successivamente a conquistare anche l’Eurovision. L’anno prima invece a presentarsi sul palco al fianco di Amadeus era stato Diodato, vincitore del Festival di Sanremo nel 2020 con Fai rumore. La 73esima edizione del Festival è in calendario dal 7 all’11 febbraio 2023. Al fianco del direttore artistico e conduttore Amadeus ci sarà, per tutte e cinque le serate, Gianni Morandi. Solo la prima e l’ultima serata, invece, vedranno la partecipazione dell’influencer Chiara Ferragni. La giornalista Francesca Fagnani sarà co-conduttrice per una sola serata. Per quanto riguarda gli artisti in gara, ai 22 big si aggiungeranno i 6 vincitori di Sanremo Giovani, per un totale di 28 cantanti che saliranno sul palco del Teatro Ariston


Continua a leggere su Open


Leggi anche: