L’Italia ha già un commissario Ue? Lo “scherzo” su Wikipedia: spunta il nome di un prof (del Pd)

Sulla pagina wikipedia della Commissione von der Leyen – che si insiderà a novembre – appare il nome di Roberto Gualtieri. Ma l’Italia non ha ancora deciso

In queste ore l’Italia chiederà una proroga per la nomina del proprio candidato alla nuova Commissione europea, presieduta da Ursula von der Leyen, eletta dal Parlamento europeo a luglio con un piccolo margine (grazie anche ai voti italiani del PD e del Movimento 5 Stelle).

Ma secondo la pagina Wikipedia francese sulla nuova Commissione von der Leyen, il candidato italiano sarebbe stato già proposto. Si tratta di Roberto Gualtieri, uno dei nove vicepresidenti del Gruppo Socialisti e Democratici al parlamento europeo, di cui fa parte anche il Partito Democratico.

Già da oggi von der Leyen ha iniziato i propri colloqui per decidere chi inserire nella sua squadra, che dovrà essere approvata dal parlamento europeo prima dell’insediamento della commissione prevista per il 1 novembre 2019.

Tra i vari nomi che appaiono sulla pagina wikipedia ci sono anche dei commissari che sono stati effettivamente nominati come l’irlandese Phil Hogan (del Partito popolare europeo) o come il belga Didier Reynders (Renew Europe). Dopo la sua elezione Ursula von der Leyen aveva promesso di scegliere per metà commissarie donne.

Chi è Roberto Gualtieri

Flickr / Roberto Gualtieri

Roberto Gualtieri è professore associato di Storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza nonché vicepresidente della Fondazione Istituto Gramsci. Eletto al parlamento europeo per la prima volta con il Partito democratico nel 2009, è attualmente al terzo mandato. Dal 2008 fa parte della segreteria nazionale del Pd.

Leggi anche: