Coronavirus, Andrea Bocelli in concerto al Duomo di Milano: oltre 2,7 milioni di spettatori in streaming

«La generosa, coraggiosa, proattiva Milano e tutta l’Italia saranno di nuovo, e molto presto, un modello vincente, motore di un rinascimento che tutti speriamo», dice il tenore

Il Duomo vuoto a causa della pandemia di Coronavirus. Senza fedeli. Ma la Pasqua “surreale” di Milano – così l’ha definita il sindaco Beppe Sala – è riempita dalla voce del tenore Andrea Bocelli con il concerto ‘Music for hope‘ nella piazza deserta davanti alla cattedrale simbolo della città. Un concerto trasmesso in streaming su YouTube e che a pochi minuti dall’inizio vede quasi 3 milioni di spettatori on line.

Andrea Bocelli esegue l’esibizione solista che rappresenta «un messaggio di amore, guarigione e speranza per l’Italia e il mondo» su invito della città di Milano.

Ecco le tracce:

  • Panis Angelicus (da “Messe Solennelle” Op. 12, FWV 61)
    César Franck
  • Ave Maria, CG 89a (arr. Johann Sebastian Bach, “Preludio” n. 1, BWV 846)
    Charles-François Gounod
  • Sancta Maria (arr. Di “Cavalleria Rusticana”, Intermezzo)
    Pietro Mascagni
  • Domine Deus (da “Petite Messe Solennelle”)
    Gioachino Antonio Rossini

«Nel giorno in cui celebriamo la fiducia in una vita che trionfa, sono onorato e felice di rispondere all’invito della Città e del Duomo di Milano», ha detto Bocelli. «Credo nella forza di pregare insieme. Credo nella Pasqua cristiana, un simbolo universale di rinascita di cui tutti hanno bisogno, che siano credenti o no, proprio ora. Grazie alla musica, trasmessa in streaming dal vivo, unendo milioni di mani giunte in tutto il mondo, abbracceremo questo cuore pulsante della Terra ferita, questa meravigliosa fucina internazionale che è motivo di orgoglio italiano. La generosa, coraggiosa, proattiva Milano e tutta l’Italia saranno di nuovo, e molto presto, un modello vincente, motore di un rinascimento che tutti speriamo. Sarà una gioia vederlo, in Duomo, durante le celebrazioni pasquali che evocano il mistero della nascita e della rinascita», commenta il tenore.

In copertina ANSA/Mourad Balti Touati | Le prove del concerto di Andrea Bocelli in Piazza Duomo il giorno di Pasqua a Milano, 12 aprile 2020.

Il parere degli esperti:

Leggi anche: