Accusano Salvini di bufala creando una bufala: la foto delle studentesse sedute a terra non è del Brasile

Il 19 settembre 2020 il leader della Lega Matteo Salvini pubblica una foto attribuita a una scuola italiana dove vediamo delle studentesse sedute a terra utilizzando le sedie al posto dei banchi. «La scuola ai tempi della Azzolina» scrive criticando la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, contestata nell’ultima settimana per la questione banchi a seguito della riapertura delle scuole. Qualcuno sostiene che si tratti di una bufala.

Abbiamo visto scene simili, come per una foto condivisa da Giovanni Toti che non era a conoscenza dei ritardi nella consegna dei banchi ordinati dalla scuola. Tornando al leader leghista, Matteo Salvini aveva pubblicato in passato un video su Instagram per attaccare la ministra Lucia Azzolina, ma si trattava di una ripresa risalente al 2017. Per questa la foto pubblicata il 19 settembre qualcuno ha creato una bufala per urlare alla bufala.

Il post di Salvini è stato pubblicato alle ore 17:15 e qualche ora dopo, alle ore 20:58, la pagina Facebook Grande Sud pubblica un post dove accusa di bufala il leader leghista:

Salvini divulga una foto di una scuola brasiliana spacciandola per l’Italia. Credo sia giunto il momento di chiudere il suo account Facebook Facebook Facebook app @Zuckerberg

Oltre 600 condivisioni dalla pagina, ma l’utente Fabio G. (sostenitore del M5S e di Giuseppe Conte) riesce a far meglio pubblicando alle 21:01 la stessa foto ottenendo oltre 1000 condivisioni con il seguente commento: «Salvini pagliaccio di merda».

Secondo l’accusa la foto sarebbe stata scattata a Jaboticaba, in Brasile. La scuola, correttamente chiamata «Escola Família Agrícola de Jaboticaba», si trova nello stato di Bahia in Brasile e risulta difficile che utilizzino il tipo di finestre presenti nella foto. Dal seguente screenshot, che proviene da un video del canale Youtube della scuola, possiamo vedere che le finestre non sono a doppio vetro, non essendoci proprio preferendo utilizzare delle persiane verdi. Non solo, anche la pavimentazione è completamente diversa, così come le sedie utilizzate nelle aule dagli studenti. Discorso dubbioso quello delle prese di corrente, che dovrebbero essere simili a quelle svizzere.

Qui una foto del 25 ottobre 2019 (pubblicata nella pagina Facebook ufficiale della scuola) scattata durante un incontro con una migrante venezuelana di nome Carolina raccontava agli studenti le difficoltà incontrate nel suo paese d’origine:

Ecco il video dedicato ai 25 anni compiuti dalla scuola dove è possibile vedere le strutture che sono ben diverse da quelle della foto pubblicata da Salvini:

Tornando alla foto pubblicata da Matteo Salvini, qualcuno sostiene che si tratti comunque di una bufala siccome dal riflesso delle finestre si notano degli studenti seduti nei banchi. Troviamo un altro meme condiviso intorno alle ore 20:02 dallo stesso utente Fabio G. con lo stesso commento: «Salvini pagliaccio di merda».

Non serviva il riflesso, in alto a destra nella foto si vede una studentessa seduta in un banco:

Al momento, in mancanza del luogo d’origine della foto e di una eventuale spiegazione da parte dell’istituto dove è stata scattata – cosa che era avvenuta nel caso della scuola ligure legata al post di Giovanni Toti – non possiamo affermare per quale motivo si trovino sedute a terra. Si trovano certamente in una situazione diversa rispetto altre compagne, ma ripeto: non sappiamo il motivo e non si può al momento accusare Salvini di «bufala».

Rimane una domanda: perché hanno scelto proprio quella scuola brasiliana?

Leggi anche: