Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Lo striscione «L’Immacolata vincerà» in piazza San Pietro è un blitz dei salviniani? Dal 1995?

Blitz dei salviniani a piazza San Pietro o fedeli con uno «storico» striscione citato da Giovanni Paolo II?

«Vaticano, Papa Francesco e lo striscione in piazza San Pietro. Sospetto clamoroso: blitz dei salviniani» titola Libero in un articolo del 23 settembre 2019. Secondo il quotidiano «molti utenti» hanno iniziato a condividere un fotogramma della diretta TV di Rainews24 dove viene mostrato uno striscione riportante la scritta «L’Immacolata vincerà», dubitando però sul riferimento che ricorda quel «Immacolato cuore di Maria» citato da Matteo Salvini durante i suoi comizi.

L’articolo di Libero con la foto dello striscione.

Che si sia trattato di un «blitz» dei salviniani al Vaticano per contestare Papa Francesco per le sue posizioni cristiane nei confronti dei migranti e per le critiche degli uomini di Chiesa nei confronti del leader leghista? Uno striscione simile, anche nei caratteri utilizzati nella scritta, era apparso anche nel 1995 come raccontato nel blog amatoriale «Tota Pulchra es Maria»:

Lo striscione «L’Immacolata vincerà» presente in un post del 2017 su un blog amatoriale.

Nel racconto del blog si riporta che domenica 8 gennaio 1995, a conclusione dell’Angelus in piazza San Pietro, Papa Giovanni Paolo II citò la frase riportata in uno striscione presente in piazza quel giorno e innalzato da un gruppo di pellegrini.

I due striscioni, quello del 2019 e quello del 1995. Anche il font utilizzato è lo stesso.

Lo stesso riferimento è riportato anche da altri siti come Accademiaimmacolata.it:

Domenica, 8 gennaio 1995

Quindi, riferendosi ad uno striscione con la scritta “L’Immacolata vincerà” innalzato da un gruppo di pellegrini, il Santo Padre ha aggiunto: E poi, anche io sono convinto che l’Immacolata vincerà! Sia lodato Gesù Cristo!

A ulteriore conferma, ecco l’Angelus dell’otto gennaio 1995 riportato sul sito del Vaticano:

Il testo dell’Angelus dell’otto gennaio 1995 riportato dal sito del Vaticano con la citazione allo striscione dei fedeli.

Salviniani o fedeli che riportano un riferimento divenuto «storico» in assenza della politica? Fino a prova contraria, nel 1995 Salvini era responsabile dei giovani leghisti di Milano e l’anno prima divenne noto per aver difeso il centro sociale Leoncavallo dallo sgombero disposto dall’allora sindaco leghista Marco Formentini.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: