OpenMedia della settimana: i sondaggi nell’Italia “zona protetta” premiano il Pd e Fratelli d’Italia. Ancora giù la Lega

OpenMedia è la media aritmetica dei sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani in esclusiva per Open. Concorrono alla media tutti i sondaggi pubblicati dai maggiori istituti demoscopici nella settimana appena conclusa

Settimana dall’8 al 14/03/2020

Nella prima settimana in “zona protetta” causa Coronavirus, le intenzioni di voto degli italiani sembrano premiare i partiti che si sono mostrati più responsabili, allontanandosi da quelli meno collaborativi.

La Lega infatti, il cui leader nazionale e i governatori di Veneto e Lombardia sono stati protagonisti di polemiche nella gestione dell’emergenza, perde ancora uno 0,3% rispetto alla media precedente, portandosi al 29,2%, con trend negativo in tutti e sei i sondaggi analizzati.

Analogamente arretra ancora un po’ ItaliaViva di Renzi, questa settimana al 3,6% (-0,2), su cui gli istituti demoscopici sembrano essere tutti d’accordo, eccezion fatta per EMG col suo 5,3%. Il minimo attribuito a Iv è invece il 2,6% di Ixè.

Perdono terreno anche il M5S e Forza Italia, apparsi poco incisivi in questa fase. I grillini lasciano sul campo più di mezzo punto scivolando al 13,9%, superati, o alla pari in due rilevazioni, da Fratelli d’Italia (Winpoll con un brutale 12,5% e Tecnè col 13 7%). Il massimo invece è il 15,6% di Ixè.

Anche Forza Italia perde mezzo punto e si porta al 5,8%, una percentuale su cui incide molto il 4,6% registrato da Winpoll per il partito di Silvio Berlusconi.

Balzo in avanti invece per il Partito Democratico, +0,6%, per una media del
21,5% che include il quasi 23 di Winpoll, il 22,5 di Ixè e il 22 netto di Tecnè. L’altra protagonista in positivo dei sondaggi delle ultime settimane è sicuramente Giorgia Meloni. I suoi Fratelli d’Italia salgono ancora di uno 0,4% con un valore medio del 12,8%. Ma per Tecnè, Ixè e Winpoll il partito è già oltre il 13% (e punta a raggiungere il 15).

Positiva anche la settimana de LaSinistra/LeU che risale al 3% con una
punta del 3,8 per il sondaggio di Swg. Rimangono più o meno stabili tutti gli altri partiti minori.

(Istituti considerati: Swg, Winpoll, Ixè, Emg, Bidimedia, Tecnè)

Il parere degli esperti:

Leggi anche: