La spada di Conan contro le barbarie del trumpismo. E il video di Schwarzenegger diventa virale sui social

di Fabio Giuffrida

L’ex governatore repubblicano della California ha tuonato: «La nostra democrazia è proprio come l’acciaio di una spada, più lo si tempra e più diventa forte»

Le immagini dell’assalto al Parlamento negli Usa da parte dei sostenitori di Donald Trump hanno lasciato sgomento tutto il mondo. Un attacco alla democrazia a cui Arnold Schwarzenegger – ex governatore della California – ha risposto con un video pubblicato sui social: «Trump, un leader fallito che verrà ricordato come il peggiore della storia, ha cercato di dirottare i risultati di un’elezione equa. Ha tentato un colpo di stato ingannando le persone con le sue bugie. La cosa positiva è che diventerà irrilevante come un vecchio tweet».


La spada del film Conan il barbaro

Poi, brandendo la spada del film Conan il barbaro (film del 1982 di cui Arnold Schwarzenegger è stato protagonista nei panni di Conan, acquistando notorietà internazionale), ha tuonato: «La nostra democrazia è proprio come l’acciaio di una spada, più lo si tempra e più diventa forte. Siamo stati temprati con guerre, ingiustizie e insurrezioni. E, anche se siamo scossi da quanto successo nei giorni scorsi, diventeremo più forti perché ora sappiamo cosa possiamo perdere».

La sua infanzia in Austria

Ma il momento più commovente del video è quando l’ex attore parla della sua infanzia in Austria, dove è nato nel 1947, tra le macerie morali e politiche del nazismo. Cita il pogrom condotto nella notte tra il 9 e il 10 novembre 1938 dagli ufficiali nazisti contro gli ebrei e, senza mezzi termini, lo paragona all’assalto dei Proud Boys di oggi. Quella di mercoledì è stata, dunque, «la notte dei cristalli degli Stati Uniti e la folla non solo ha frantumato le finestre del Campidoglio, ma ha infranto le idee che davamo per scontate» calpestando, di fatto, «i principi stessi su cui era fondato il nostro Paese».

Il sostegno a Joe Biden

Il messaggio, poi, è tutto per il nuovo presidente eletto, Joe Biden: «Per guarire da quello che è appena successo, non importa se sei un repubblicano o un democratico. Vi chiedo di unirvi a me nel dire al presidente eletto Joe Biden che gli auguriamo un grande successo». E, infine, un avvertimento: «Quanto a chi pensa di poter dirottare la Costituzione, attenzione. Non vincerai mai».

Foto e video: Arnold Schwarzenegger | Twitter

Leggi anche:

Fabio Giuffrida