Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Gli acquisti più costosi dell’estate 2022: Premier League dominante, Serie A fuori dalla top 10

Un’altra estate di calciomercato con acquisti da centinaia di milioni di euro. Scopriamo i più costosi

Eppure nel calciomercato sarebbe dovuta essere l’ennesima estate da spending review. Quella dello stop alle spese pazze, con un occhio sempre vigile sui conti delle società. Nonostante un ricco mercato dei parametri zero, l’Europa calcistica non ha badato a spese, soprattutto la Premier League. Il campionato inglese continua ad essere dominante economicamente rispetto a tutti, con ben 7 calciatori nei primi 10 acquisti. E la Serie A? Fuori dalle zone alte della classifica ha solamente due acquisti nei primi 35, con Gleison Bremer passato alla Juventus per 48 milioni di euro e Charles De Ketelaere al Milan per 32 milioni. Ma scopriamo la top 10 degli acquisti più costosi di questa estate di calciomercato – secondo i dati Transfermarkt.


10. Gabriel Jesus – Arsenal

ANSA | Gabriel Jesus subito a segno con la maglia dell’Arsenal durante l’amichevole contro il Siviglia

Gabriel Jesus è stato l’acquisto più costoso dell’estate dell’Arsenal. 52 milioni di euro versati nelle casse del Manchester City e un rinforzo fondamentale per Arteta. Nota curiosa, il brasiliano è stato il calciatore più acquistato nel fantacalcio inglese chiamato Fantasy Premier League.


9. Raheem Sterling – Chelsea

@ChelseaFC | Raheem Sterling posa con la nuova maglia del Chelsea

Uno dei tanti acquisti faraonici dell’estate del nuovo Chelsea targato Boehly è quello di Raheem Sterling, arrivato dal Manchester City per 56 milioni di euro. Il Chelsea sarà la terza big inglese nella carriera dell’attaccante. Dopo aver esordito in Premier League nel 2011/12 con la maglia del Liverpool, club nel quale è rimasto per quattro anni senza però vincere alcun trofeo, l’attaccante è passato al Manchester City nel 2015/16. Sette stagioni da grande protagonista, segnando 131 gol in 337 presenze. Adesso la nuova esperienza ai Blues.

8. Lisandro Martinez – Man Utd

Lisandro Martinez, difensore argentino classe 1998, è stato l’acquisto più costoso dell’estate del Manchester United. 58 milioni di euro versati nelle casse dell’Ajax per regalare a ten Hag il suo vecchio allievo ai tempi di Amsterdam.

7. Raphinha – Barcellona

ANSA | La presentazione a Barcellona del nuovo acquisto brasiliano Raphinha

58 milioni di euro, tanto ha pagato il Barcellona per strappare al Leeds, l’attaccante brasiliano Raphael Dias Belloli, noto semplicemente come Raphinha. Il ventiseienne, dopo le esperienze europee a Lisbona e Rennes, ha visto esplodere il suo talento sotto la guida di Marcelo Bielsa a Leeds.

6. Richarlison – Tottenham

Anche per Richarlison si tratta dell’acquisto più costoso dell’estate del Tottenham con 58 milioni di euro spesi per strapparlo all’Everton. Fortemente richiesto da Antonio Conte, l’attaccante brasiliano cercherà di trovare spazio nell’intoccabile attacco formato dalla coppia Kane-Son.

5. Erling Haaland – Man City

ANSA | Erling Haaland con la maglia del Manchester City durante il Community Shield giocato contro il Liverpool

Ha speso tanto il Manchester City, ma non così tanto da far essere Erling Haaland l’acquisto più costoso dell’estate. Solo 60 milioni di euro più bonus. Perchè nel contratto con il Borussia Dortmund c’era una clausola rescissoria, fissata a 75 milioni di euro, che verrà interamente pagata ma con i bonus. Il contratto del norvegese però è davvero monstre: 5 anni ad oltre 20 milioni di euro.

4. Marc Cucurella – Chelsea

Il grande acquisto dell’estate del Chelsea ha un nome e cognome: Marc Cucurella. Il difensore spagnolo è un nuovo giocatore del Chelsea per 65 milioni di euro. I londinesi hanno superato in extremis la lunga corte del Manchester City e soprattutto di Pep Guardiola che avrebbe voluto a tutti i costi il terzino. Ma il bonifico sostanzioso del nuovo proprietario Boehly ha convinto il Brighton e lo stesso calciatore.

3. Matthijs de Ligt – Bayern Monaco

ANSA | Matthijs de Ligt con la nuova maglia del Bayern Monaco

Sul gradino più basso del podio si piazza il difensore olandese Matthijs de Ligt, passato questa estate dalla Juventus al Bayern Monaco per 67 milioni di euro più bonus. L’Italia quindi entra in questa speciale classifica, ma lo fa per le cessioni, ormai l’unica leva finanziaria per avere spazio di manovra nel mercato in entrata.

2. Darwin Nunez – Liverpool

Il grande colpo del mercato del Liverpool parla uruguaiano. L’attaccante Darwin Nunez acquistato dal Benfica per 75 milioni di euro più bonus – che potrebbero portare la cifra a superare i 100 milioni, come comunicato dal club portoghese. Neanche il tempo di arrivare che Nunez ha subito alzato il primo trofeo con il Liverpool, vincendo il Community Shield a fine luglio contro il Manchester City, in una sfida tutta di mercato con il collega Erling Haaland.

1. Aurélien Tchouameni – Real Madrid

E’ francese e ha 22 anni, è lui il Re del calciomercato estivo 2022. Aurélien Tchouameni è passato dal Monaco al Real Madrid per 80 milioni più bonus, che porteranno facilmente il costo dell’operazione a superare i 100 milioni. Senza mezzi termini il Real Madrid Campione d’Europa è intervenuto sul mercato a suo modo, spiazzando la concorrenza e regalando a Carlo Ancelotti uno dei centrocampisti più talentuosi del panorama europeo.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: