Intenzioni di voto, la Lega cresce al 32,6%, il Pd frena e perde quota – Il sondaggio

Secondo dopo la Lega, il Pd che si attesta al 19,7%. Subito dietro i 5 Stelle con il 19%

La Lega è in crescita. E con essa anche Fratelli d’Italia e Forza Italia. Questo quanto risulta dal sondaggio di EMG Acqua per Agorà mostrato oggi in onda nel corso della trasmissione di RaiTre.

Insieme al centrodestra, sembra convincere poi anche il Movimento 5 Stelle che acquisisce nuovi consensi. Frena e perde lo 0,3% invece il Partito Democratico, mentre risulta essere in crescita Italia Viva.

In sintesi, dunque, la Lega guida la classifica delle forze politiche nelle intenzioni di voto con il 32,6%, seguita dal Pd che si attesta al 19,7%. Subito dietro i 5 Stelle con il 19%, come mostra la grafica seguente.

Tutte le altre forze politiche

La classifica dei leader

A contare di più, tra i leader nella maggioranza di governo, il premier Giuseppe Conte con 49 punti. Subito dietro di lui, dicono gli elettori sondati da EMG, c’è un Matteo Renzi che – dopo la scissione dal Pd e la fondazione di Italia Viva – torna a prendere quota (20 punti) come esponente politico. Seguono, con grande distacco, Luigi Di Maio (M5s, 12 punti) e Nicola Zingaretti (Pd, 6 punti).

Leggi anche: