Coronavirus, anche la cancelliera Merkel fa spesa al supermercato dietro casa

La cancelliera, fotografata da Bild Zeitung, ha comprato poche cose per dare il buon esempio contro la caccia agli scaffali

Un carrello semivuoto e addosso lo stesso vestito con cui poche ore prima ha pronunciato un discorso alla nazione a reti unificate sull’emergenza coronavirus. La cancelliera tedesca Angela Merkel è stata fotografata dal tabloid tedesco Bild Zeitung mentre fa spesa al supermercato della catena Hit Ullrich poco distante dalla sua abitazione, nel quartiere Mitte di Berlino.

Niente corsa alla sopravvivenza, però: nel carrello ci sono solo quattro bottiglie di vino e poche altre cose, tra cui la carta igienica (ormai immancabile negli acquisti di chiunque). Lei stessa, insieme agli altri capi di Stato, ha ribadito più volte ai cittadini di astenersi dalla caccia allo scaffale. «La situazione è seria e dovete prenderla sul serio», aveva detto nel discorso. «Dal tempo della Riunificazione, anzi dalla Seconda Guerra Mondiale non abbiamo mai affrontato una sfida che dipende così tanto dal nostro senso comune di solidarietà».

Ma per Merkel non sarebbe però solo un modo per dare un buon esempio. Secondo Bild, che titola il pezzo «Angela paga con la carta», la cancelliera è un’habitué di quel supermercato e gli stessi dipendenti del punto vendita hanno raccontato al tabloid: «Viene qui spesso, fa tutto da sola. Nessuno l’aiuta a portare le buste».

Il parere degli esperti

Leggi anche:

Immagine di copertina: dal sito Bild.de