Coronavirus, in Lombardia 249 vittime e 1.337 nuovi positivi: meno di ieri. Diminuiscono anche i ricoveri. Preoccupa Milano

Milano la provincia dove i casi sono aumentati di più: +411 rispetto a ieri. Per Gallera i dati sono «confortanti», tranne che per il capoluogo lombardo. Domani partirà la distribuzione di mascherine: sono 3 milioni e 300 mila in tutto

Il bollettino del 5 aprile

Diminuiscono i decessi e i casi di Coronavirus in Lombardia. Nel bollettino del 5 aprile, l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha comunicato che i casi registrati nelle ultime 24 ore sono stati 1.337 al netto di +8.107 tamponi effettuati, per un totale di 50.455 in tutta la regione. Complessivamente, sono stati effettuati 149.984 tamponi.

Ieri, il 4 aprile, i nuovi contagi erano stati 1.598, quindi leggermente di più. In totale le vittime sono ora 8.905, +249 rispetto a ieri. Il dato dei pazienti in terapia intensiva ora è 1.317, -9 rispetto a ieri. L’assessore Gallera ha definito i dati «confortanti» aggiungendo, però, che i dati di Milano, dove ieri in città sola ci sono stati 171 nuovi positivi, «non ci fanno stare tranquilli».

Prima della presentazione dei dati, l’assessore della Protezione civile della Regione Pietro Foroni ha spiegato che, seguito all’ordinanza della Regione con cui è stato imposto l’obbligo di indossare la mascherina a tutti i cittadini, verranno distribuite in tutto 3 milioni e 300 mila mascherine. Di queste, 300mila verranno distribuite gratuitamente nelle farmacie, mentre le rimanenti, inviate ai 12 capoluoghi di provincia, saranno disponibili nelle banche, supermercati, tabaccai, uffici postali e negozi alimentari.

#Coronavirus, ultime notizie da Palazzo Lombardia, condividete per informare il maggior numero di persone. #Fermiamoloinsieme #ForzaLombardia – www.lombardianotizie.online –

❌ ❌ #Coronavirus +++ TUTTI I DATI AGGIORNATI E TUTTE LE INFORMAZIONI SULLE MASCHERINE +++ https://www.lombardianotizie.online/coronavirus-casi-lombardia/#Fermiamoloinsieme #ForzaLombardia

Gepostet von Lombardia Notizie Online am Sonntag, 5. April 2020

«L’allarme su Milano è evidente. l’abbiamo lanciato e ribadiamolo: il messaggio è che dobbiamo proteggerci e proteggere gli altri perché non siamo arrivati alla fine», dice l’assessore al Bilancio della Lombardia Davide Caparini in diretta Facebook.

I dati nelle province 

Questi i dati relativi alle province:

  • Bergamo 9.712 (ieri 9.588)
  • Brescia 9.340 (ieri 9.180)
  • Como 1.384 (ieri 1.319)
  • Cremona 4.233 (ieri 4.154)
  • Lecco 1.678 (ieri 1.628)
  • Lodi 2.255 (ieri 2.238)
  • Monza e Brianza 3.046 (ieri 2.935)
  • Milano 11.230 (ieri 10.819)
  • Mantova 2.044 (ieri 1.981)
  • Pavia 2.619 (ieri 2.499)
  • Sondrio 591 (ieri 563)
  • Varese 1.191 (ieri 1.148)

Il parere degli esperti:

Leggi anche: