Coronavirus, i dati della Protezione civile: 196 morti in tutta Italia, 41 guariti. Casi totali a quota 12.462. 2013 nuovi contagi

Solo oggi sono guariti 41 pazienti: il totale delle persone guarite aumenta così a 1045. Sono 73154 i tamponi effettuati in Italia.

Come ogni giorno dall’inzio dell’epidemia da Coronavirus, la Protezione Civile ha diffuso i dati sull’ultimi aggiornamenti in Italia. A comunicarlo Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile e responsabile dell’emergenza. Il numero delle nuove vittime è di 196, il totale sale 827. Oltre 78% dei decessi aveva patologie pregresse. Il numero di persone attualmente positive sale a 10 590, i casi totali 12 462. Solo oggi sono guariti 41 pazienti: il totale delle persone guarite aumenta così a 1045. Sono 73 154 i tamponi effettuati in Italia.

Sono stati superati i mille malati in terapia intensiva: ora sono 1 028, 151 in più rispetto a ieri. Dei 10 590 malati totali, 5 838 sono ricoverati in ospedale con sintomi (numero che non conta quelli in terapia intensiva) e 3 724 sono in isolamento domiciliare.

Il capo della Protezione Civile ha spiegato che anche se i contagi possono risultare molto più alti di ieri, la crescita è in trend con questi giorni: «Avevamo detto che i dati della Lombardia erano parziali e oggi abbiamo numeri che fanno sì che i dati possano apparire come un numero elevato, ma in realtà la crescita odierna è nel trend dei giorni scorsi». Borelli ha ribadito la richiesta del Governo per questi giorni: «Il consiglio è sempre lo stesso, uscire per lo stretto necessario e indispensabile».

Sempre dalla conferenza stampa della Protezione Civile è stato chiarito anche l’uso da fare delle mascherine sui luoghi di lavoro: «Sull’uso delle mascherine chirurgiche in luogo di lavoro: il Comitato scientifico raccomanda di rispettare rigorosamente la distanze di un metro come principale criterio di contenimento del virus. In assenza della possibilità di mantenere la distanza è raccomandato l’uso delle mascherine».

I pazienti attualmente positivi regione per regione

Dai numeri della protezione civile, emerge che i pazienti attualmente malati di Covid-19 sono:

I contagi provincia per provincia

Il parere degli esperti

Leggi anche: