Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Trattenere il respiro? Bere acqua? Le bufale per riconoscere o evitare il coronavirus

Come al solito vengono citati anonimi esperti che suggeriscono pratiche miracolose, ma si tratta di falsi miti

Circola un messaggio Whatsapp dove vengono riportate alcune fantomatiche tecniche per «verificare» di essere stati infettati o meno dal nuovo Coronavirus, così come vengono spiegate alcune pratiche per «evitarlo» in maniera «casalinga». Ecco la prima parte:

RICEVO ORA TRASMETTO X CONOSCENZA. ———————————
Il nuovo coronavirus NCP potrebbe non mostrare segni di infezione per molti giorni, prima dei quali non si può sapere se una persona è infetta. Ma nel momento in cui si manifesta la febbre e / o la tosse e si va in ospedale, i polmoni sono di solito già in fibrosi al 50% ed è troppo tardi!

In che senso «nuovo coronavirus NCP»? La sigla NCP ha due significati, uno giocoso e uno istituzionale. Gioco nel senso che viene usato per descrivere i personaggi non giocanti nei video giochi o nei giochi di ruolo. A livello istituzionale parliamo della sigla del National People’s Congress, l’Assemblea Nazionale del Popolo cinese. Tralasciando questo punto, passiamo a quelli successivi.

Trattenere il respiro per 10 secondi

Per dare sostegno alla bufala si riporta un consiglio da parte di «esperti di Taiwan», sempre anonimi:

Gli esperti di Taiwan suggeriscono di fare un semplice verifica che possiamo fare da soli ogni mattina:
Fai un respiro profondo e trattieni il respiro per più di 10 secondi. Se lo completi con successo senza tossire, senza disagio, senso di oppressione, ecc., ciò dimostra che non vi è fibrosi nei polmoni, indicando sostanzialmente nessuna infezione.
In tempi così critici, fai questo controllo ogni mattina in un ambiente con aria pulita!

Questa pratica è pura invenzione, l’unica pratica sicura per sapere se avete il coronavirus oppure no rimane il tampone.

Bere acqua

Nella terza parte del messaggio leggiamo:

Questi sono seri ed eccellenti consigli da parte di medici giapponesi che trattano casi COVID-19. Tutti dovrebbero assicurarsi che la propria bocca e la propria gola siano umide, mai ASCIUTTE.
Bevi qualche sorso d’acqua almeno ogni 15 minuti. PERCHÉ? Anche se il virus ti entra in bocca … l’acqua o altri liquidi lo spazzeranno via attraverso l’esofago e nello stomaco. Una volta nella pancia … L’acido gastrico dello stomaco ucciderà tutto il virus.
Se non bevi abbastanza acqua più regolarmente … il virus può entrare nelle tue vie aeree e nei polmoni. È molto pericoloso.
Condividi queste informazioni con la famiglia, gli amici e tutti i conoscenti, per solidarietà e senso civico!!!!

Su AFP si erano già occupati di questa vicenda in un articolo del 28 febbraio 2020, dove un vero esperto di malattie infettive di nome William Schaffner, e non per degli anonimi «esperti giapponesi», spiega che di fatto è una buffonata: il virus passa ugualmente!

Se volete fare qualcosa di utile diffondete il materiale presente nel sito del Ministero della Salute o dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Il parere degli esperti:

Leggi anche: