Sanremo 2023, il titolo del brano di Madame cambiato in corsa: doveva chiamarsi «Puttana»

Ieri la presentazione dei brani dei big

Ancor prima di iniziare, il Festival di Sanremo ha già la sua polemica. Nella serata di ieri – venerdì 16 dicembre – oltre a decretare i sei giovani “promossi” che si esibiranno durante la kermesse che andrà in scena dal 7 all’11 febbraio 2023, Amadeus e Morandi hanno accolto i 22 big in gara che uno dietro l’altro hanno svelato il titolo dei propri brani. Secondo il Corriere della Sera c’è però un «giallo» che ha come protagonista Madame. O meglio, la sua canzone che si sarebbe dovuta intitolare Puttana e non Il bene e il male, come ha invece annunciato la cantautrice e rapper sul palco del teatro. In un’intervista rilasciata a La Lettura, l’inserto del Corriere, infatti – precisa il quotidiano – la ventenne vicentina, diventata famosa nel 2018 grazie al brano Sciccherie, aveva confermato che il titolo del suo brano fosse proprio Puttana e non quello svelato durante durante la finalissima dei Giovani. Sconosciute sono le ragioni del cambio. Il titolo è stato modificato da Madame stessa? Oppure qualcuno l’ha obbligata per poter salire sul palco?. I motivi al momento non si conoscono e, come riporta Corriere, c’è massimo riserbo sulle ragioni della scelta. 


Foto copertina: ANSA/RICCARDO DALLE LUCHE | Amadeus e Madame durante la serata finale di Sanremo Giovani presso il teatro del casinò di Sanremo


Continua a leggere su Open

Leggi anche: