Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus. Il video del ragazzo che si toglie la mascherina e si “pulisce” in metropolitana

Parte la caccia all’uomo con l’augurio che venga individuato e arrestato. Inutile condividere, è già stato fatto!

Ci segnalano via Whatsapp un video in cui un ragazzo in metropolitana si toglie la mascherina, in questi giorni usata per la paura di contrarre il Coronavirus, si mette le dita in bocca ed infine su «pulisce» in uno dei pali di sostegno del mezzo. Nel video ci sono delle scritte: «mi auguro che sia rintracciato e arrestato. Pezzo di merda».

La seguenza del video.

Il mezzo non pare essere italiano, inoltre le scritte riportate negli spazi pubblicitari ci indicano che ci troviamo in una località dove si parla francese. Ci troviamo, infatti, a Bruxelles.

In un articolo di Liberation troviamo una foto della linea 5 della metropolitana di Bruxelles che coincide con le immagini del video:

I punti in comune con la metro della linea 5 di Bruxelles.

Cercando il video in francese troviamo un tweet delle ore 18:03 del 9 marzo 2020 che lo riporta, ottenendo oltre 1 milione e 300 mila visualizzazioni. A seguito della denuncia pubblica attraverso Twitter troviamo tra le risposte quella dell’account ufficiale STIB-MIVB, l’azienda che gestisce i mezzi pubblici di Bruxelles, pubblicata alle ore 20:04 della stessa sera, praticamente due ore dopo:

L’homme (en état d’ivresse) a été interpellé par la police et notre service de sécurité. La rame de métro a été retirée du service pour être désinfectée. Merci pour votre message. Nos métros sont nettoyés chaque jour.

Secondo quanto dichiarato dall’account ufficiale, l’uomo era ubriaco ed è stato arrestato dalla Polizia e dal servizio di sicurezza della metropolitana. Il mezzo, inoltre, è stato ritirato dal servizio per essere disinfettato.

Il parere degli esperti:

Continua a leggere su Open

Leggi anche: