Coronavirus, Bertolaso positivo: «Quando ho accettato conoscevo i rischi. Ma non potevo non rispondere alla chiamata»

«Ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo al momento. Vincerò questa battaglia»

«Sono positivo al Covid-19», così poco dopo mezzogiorno Guido Bertolaso, ex capo della Protezione civile e consulente per la Regione Lombardia chiamato dal presidente Attilio Fontana a seguire i lavori di costruzione dell’ospedale in Fiera Milano contro il Covid-19. «Quando ho accettato questo incarico – scrive sulla sua pagina Facebook – sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata per il mio Paese».


Quanto al suo stato di salute dice di avere qualche linea di febbre e nessun altro sintomo per il momento. «Sia io che i miei collaboratori più stretti – continua – siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena. Continuerò a seguire i lavori dell’ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche». E poi conlude: «Vincerò anche questa battaglia».

Il parere degli esperti

Leggi anche: