Morgan escluso dalla Giuria Televisiva per la finale di Sanremo Giovani. Lui: «Dittatura ben poco musicale»

di Redazione

Una decisione, scrive la Rai, «molto sofferta» dopo le esternazioni ritenute offensive su Amadeus

Morgan fuori dalla giuria tv per la finale di stasera di Sanremo Giovani. La decisione viene definita «molto sofferta» e, secondo un comunicato Rai è stata presa dopo le esternazioni ritenute offensive, in pubblico e in privato, del cantante, al secolo Marco Castoldi, rivolte al direttore artistico del festival di Sanremo Amadeus e alla stessa organizzazione della kermesse. Le votazioni di stasera, spiega ancora la Rai nella nota, per la gara propedeutica alla selezione degli artisti delle Nuove Proposte di Sanremo 2021 «saranno da ritenersi comunque valide in quanto rimodulate su 3 invece che su 4 giurati».


Morgan non l’ha presa bene e lo sta raccontando in questi minuti su Instagram: Sono qui in quel di Sanremo, Dove giunto per lavoro e non certo per vacanza, mi accingo ad onorare il ruolo per cui mi si è voluto, il giurato. Ma qualcuno ha sparso voce
Che non mi si vuole nemmeno far entrare. “Addirittura?” Vo a pensare! Chissà mai per qual motivo. Forse è che avran paura che li possa smascherare della loro dittatura ben poco musicale??».

In un lungo post sempre su Instagram ieri l’artista era andato all’attacco di Amadeus per la sua esclusione dal festival.

All’indomani dell’annuncio della mia esclusione dalla gara del festival di Sanremo, che battezzeremo ‘il pacco di Natale’ o ‘la balla di Mozart’, per via della goliardica motivazione annessa ufficiosamente, ovvero per ‘scelta artistica’, che scatena grande ilarità in quanto parole proferite da chi artista non lo è ma soprattutto non accompagnate da alcuna motivazione nel merito delle canzoni che sono state proposte, anche se ciò è logico perché tale commissione innanzi tutto non ha competenze in ambito musicale quindi non potrebbe argomentare ma soprattutto perché credo che le canzoni non siano state ascoltate. E tutto questo è decisamente comico.

In copertina ANSA / Fabio Frustaci| Morgan durante la trasmissione televisiva ”AmaSanremo” in onda su Rai1, Roma 29 ottobre 2020.

Leggi anche:

Redazione