Sanremo 2021, Noemi – Glicine

Noemi, al secolo Veronica Scopelliti, è nata il 25 gennaio del 1982 a Roma, da una famiglia di origini calabresi: ha quindi da poco compiuto 39 anni. Il suo segno zodiacale è l’Acquario e ha una laurea in regia televisiva e cinematografica. A un anno e mezzo fa la sua prima apparizione televisiva in uno spot dei pannolini della Pampers. Al Festival di Sanremo di quest’anno sarà in gara tra i big con il brano Glicine: è la sua sesta volta all’Ariston (più una come ospite). Seguita come insegnante dalla musicista e vocalist Maria Grazia Fontana. Noemi comincia a suonare a soli 7 anni il pianoforte. Entra anche nel coro della scuola, mentre a 11 inizia a suonare anche la chitarra: d’altro canto è figlia d’arte, ed è il papà Armando, musicista ed ex chitarrista di un gruppo che ha anche preso parte al Festival di Castrocaro, a trasmetterle l’amore per la musica. Comincia anche, di già, a scrivere suoi brani.


Nel 2001, dopo la maturità al liceo classico, si iscrive a Roma Tre al DAMS – ovvero Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo. Cinque anni dopo è laureata con 110 e lode: il titolo della sua tesi è Un corpo per Roger Rabbit, il relatore è il regista, storico del cinema e critico cinematografico Vito Zagarrio. L’indirizzo viene confermato nella laurea specialistica in Studi Critici e Storici sul Cinema e la TV e dalla tesi in cinema postmoderno. Noemi ha all’attivo la realizzazione di alcuni cortometraggi e un lavoro come sceneggiatrice.


Noemi è ancora all’università quando, nel 2003, inizia a incidere alcune demo con Diego Calvetti, arrangiatore e compositore indipendente. Interpreta cover di Anastacia e di Aretha Franklin e compone brani inediti con Pio Stefanini e Francesco Sighieri (nomi che lavorano con artiste come Dolcenera e Irene Grandi. Tre anni dopo, nel 2006, Noemi prende parte allo spettacolo teatrale di Gabriele Cirelli Donna Gabriella ed i Suoi Figli come corista. E appare nel videoclip Dimmi come passi le notti di Pier Cortese assieme alla sorella Arianna: ci sono anche Alessandro Cattelan, Eleonora Giorgi, Simone Cristicchi e gli Zero Assoluto. Partecipa l’anno dopo alle selezioni di Sanremolab: rientra tra i 12 finalisti ma poi non passa tra i tre artisti finalisti ammessi di diritto al Festival di Sanremo.

L’anno della svolta e del successo è il 2008, quando Noemi, col timbro di voce versatile e la sua freschezza prende parte alla seconda edizione del talent show X-Factor nella categoria Over 25 capitanata da Morgan. È proprio l’artista a spronarla a cantare in italiano – Noemi fino a quel momento aveva interpretato principalmente brani in inglese. Lei si piazza al secondo posto per il premio della critica. Nel 2009 pubblica il suo primo singolo, Briciole, con cui vince il disco d’oro ed entra anche nella top 100 Billboard europea. Nel 2011 Vasco Rossi scrive per lei Vuoto a perdere, colonna sonora del film Femmine contro maschi, che le vale una candidatura al Nastro d’argento per migliore canzone originale. L’anno dopo Noemi lavora sulla colonna del film d’animazione Disney Ribelle. Poi è lei a diventare giudice in un talent: dal 2013 al 2016 a The Voice of Italy con personalità come J-Ax, Piero Pelù, Raffaella Carrà. In questi anni collabora con Tommaso Paradiso, Emma Marrone, Malika Ayane, Loredana Bertè, Fedez. L’album dei suoi dieci anni di carriera è La luna.

A una settimana dal Festival di Sanremo 2021, Veronica Scopelliti finisce sulla copertina di Vanity Fair: parla della “metamorfosi” (che è poi anche il titolo del suo ultimo album) del suo corpo e della sua perdita di peso. Sono lontani i tempi in cui giravano voci su eventuali gravidanze solo perché l’artista aveva qualche chilo in più (rispetto a un ipotetico “ideale” femminile troppo magro che però continua a resistere). «Mi intravedo, mi riconosco. Per capire chi fossi, e raggiungermi, ho dovuto tagliare il filo con il passato, tirare giù cattedrali e ricostruire la mia città. Non è stato facile», dice. Noemi ha raccontato fin dall’anno scorso sul suo profilo Instagram il suo ricorso al Metodo Tabata per dimagrire. In passato si era più volte battuta perché le più giovani non prendessero come modello corpi troppo magri e innaturalmente senza difetti. Quest’anno Noemi sarà in gara a Sanremo nella sezione Campioni con il brano Glicine.

Il testo di Glicine di Noemi

Mi dici che
Che non funziona più
Siamo soli adesso noi
Sopra a un pianeta blu.
E quando arriva sera
Invadi la mia sfera
Non è la primavera
Che non sento da un po’.
Non sento da un po’
I brividi sulla mia pelle,
Il tuo nome fra le stelle.
Sembra ieri,
Sembra ieri che la sera
Ci stringeva quando tu stringevi me.
Ricordo ancora quella sera guardavamo le
Le code delle navi dalla spiaggia sparire
Vedi che son qui che tremo
Parla parla parla parla con me
Ma forse ho solo dato tutto per scontato e
E mi ripeto che scema a non saper fingere
Dentro ti amo e fuori tremo
Come glicine di notte.
Scommetto che
Ora non prendi più
L’abitudine di far
Sempre come vuoi tu.
E quando arriva sera
Mi manca l’atmosfera
Non è la primavera…
Sembra ieri, sembra ieri che la sera
Ci stringeva quando tu stringevi me.
Ricordo ancora quella sera guardavamo le
Le code delle navi dalla spiaggia sparire
Vedi che son qui che tremo
Parla parla parla parla con me
Ma forse ho solo dato tutto per scontato e
E mi ripeto che scema a non saper fingere
Dentro ti amo e fuori tremo
Come glicine di notte.
Dietro di noi vedo giorni spesi su treni infiniti
Forse è solo che mi manca parte
Di un passato lontano come Marte
Tu cosa dirai vedendomi arrivare
Quando ti raggiungerò
Ricordo ancora quella sera guardavamo le
Le code delle navi dalla spiaggia sparire
Vedi che son qui che tremo
Parla parla parla parla con me
Ma forse ho solo dato tutto per scontato e
E mi ripeto che scema a non saper fingere
Dentro ti amo e fuori tremo
Come glicine di notte.
Ora che
Non posso più tornare
A quando ero bambina
Ed ero salva da ogni male
E da te, da te, da te

Speciale Sanremo 2021

I conduttori

I 26 Big (Campioni) in gara

AielloOra | AnnalisaDieci | ArisaPotevi fare di più | BugoE invece sì | Colapesce e DimartinoMusica leggerissima | Coma CoseFiamme negli occhi | Ermal MetaUn milione di cose da dirti | Extraliscio e Davide ToffoloBianca Luce Nera | FasmaParlami | Francesca Michielin e FedezChiamami per nome | Francesco RengaQuando trovo te | FulminacciSanta Marinella | GaiaCuore Amaro | GhemonMomento perfetto | Gio EvanArnica | IramaLa genesi del tuo colore | La Rappresentante di ListaAmare | Lo Stato SocialeCombat Pop | MadameVoce | Malika AyaneTi piaci così | ManeskinZitti e buoni | Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery BandIl Farmacista | NoemiGlicine | Orietta BertiQuando ti sei innamorato | RandomTorno a Te | Willie PeyoteMai dire mai

Le 8 nuove proposte (Giovani)

AvincolaGoal! | Davide ShortyRegina | DellaiIo sono Luca | Elena FaggiChe ne so | FolcastScopriti | GaudianoPolvere da sparo | Greta ZuccoliOgni cosa sa di te | WrongonyouLezioni di volo