Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sanremo 2022, Massimo Ranieri – «Lettera al di là del mare»

Il cantante napoletano è pronto a calcare il palco dell’Ariston per la settima volta nella sua carriera

Dopo una carriera brillante, costellata da successi che sono entrati di diritto a far parte della storia della musica italiana, Massimo Ranieri ha deciso di rimettersi in gioco durante il prossimo Festival di Sanremo, su quel palco che l’ha già visto trionfare in passato con l’intramontabile Perdere l’amore. Per Ranieri quella del 2022 sarà la settima partecipazione al Festival. Per risalire alla prima presenza bisogna tornare al 1968, quando l’artista debuttò con il brano Da bambino, cantato con I Giganti, classificandosi settimi. L’anno successivo fu affiancato da Orietta Berti con Quando l’amore diventa poesia, ma non andò oltre la decima posizione. La terza partecipazione, nel 1988, fu quella vincente, con il brano Perdere l’amore, destinato a fare la storia della musica italiana. Nella sua lunga carriera artistica ha pubblicato 31 album e 36 singoli, vendendo 14 milioni di dischi e diventando uno degli artisti italiani di maggiore successo.


Il testo di Lettera al di là del mare di Massimo Ranieri

La notte non finisce mai
L’America… lontana
Di là dal mare
Dove piove fortuna, dov’è libertà
E l’acqua è più pura di un canto.
Ed è silenzio tra due sponde
La terra un sogno altrove
Ma in un punto del viaggio la pioggia cadrà
Su ogni paura ed oltraggio


Amore vedi così buio è
Questo mare
Troppo grande per
Non tremare
E poi si sta
Col fiato a metà
E tutti tacciono e tanti pregano
Se il Signore vorrà…
E il passo perde il tempo
E niente sembra vero
Mai nessun temporale lavare potrà
Le nostre ferite dal sale


Amore vedi così buio è
Questo mare
Troppo grande per
Non tremare
Quasi giorno ormai
Poi il tempo si ferma
Qualcuno grida terra, terra, terra!


Amore vedi così buio è
Questo mare
È ferita che non scompare
Dove va
Il tempo chissà
E gli occhi tacciono
Ma a notte sognano
Il motore che va


Speciale Sanremo 2022

I testi delle canzoni

Achille LauroDomenica | Aka 7evenPerfetta così | Ana MenaDuecentomila ore | Dargen D’AmicoDove si balla | Ditonellapiaga con RettoreChimica | ElisaO forse sei tu | EmmaOgni volta è così | Fabrizio MoroSei tu | Gianni MorandiApri le tue porte | Giovanni TruppiTuo padre, mia madre, Lucia | Giusi FerreriMiele | Highsnob e HuAbbi cura di te | IramaOvunque sarai | Iva ZanicchiVoglio amarti | La rappresentante di ListaCiao ciao | Le VibrazioniTantissimo | Mahmood e BlancoBrividi | Matteo RomanoVirale | Michele BraviInverno dei fiori | NoemiTi amo non lo so dire | RkomiInsuperabile | SangiovanniFarfalle | TananaiSesso occasionale | YumanOra e qui

Leggi anche: