Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sanremo 2022, Giovanni Truppi – «Tuo padre, mia madre, Lucia»

Considerato l’erede dei grandi cantautori italiani, la musica di quest’artista promette di «portarci lontano»

Definito da Amadeus «l’erede di quella scuola meravigliosa di cantautori che ci appartiene», Giovanni Truppi parteciperà per la prima volta al Festival di Sanremo con il brano Tuo padre, mia madre, Lucia. La canzone è firmata dallo stesso Truppi, con la partecipazione di Marco Buccelli, Niccolò Contessa e Pacifico. L’artista è arrivato dritto dalla finale di Sanremo Giovani 2021, dove ha ricevuto anche i complimenti in videomessaggio di Diodato – vincitore di Sanremo 2020 con Fai Rumore – che ha invitato il pubblico ad ascoltare la discografia dell’autore: «Lasciatevi prendere dall’anima grande di Truppi, lasciatevi portare lontano». Nel corso della sua carriera l’artista ha pubblicato 4 album: C’è un me dentro di me, nel 2009, Il mondo è come te lo metti in testa, nel 2013, Giovanni Truppi, nel 2015 e Poesia e civiltà, nel 2019. Nel 2017 ha poi pubblicato una raccolta: Solopiano. Hanno fatto seguito una carrellata di premi: nel 2015 ha ricevuto il Premio Club Tenco all’autore o interprete emergente; nel 2017, ha collaborato alla colonna sonora del film Amori che non sanno stare al mondo, ottenendo una nomination ai Nastri d’Argento; nel 2019, Truppi è stato premiato dal Mei come miglior artista indipendente dell’anno. Infine, quest’anno, il cantante ha presentato anche il suo primo libro, L’avventura.


Il testo di Tuo padre, mia madre, Lucia di Giovanni Truppi

Quando ti ho incontrata per la prima volta
Ad una cena di sconosciuti in un bar di Torino
Senza pensarci, d’istinto, ti ho guardato la mano
Per vedere se fossi sposata
Brillano le teste e scintillano le stelle
Corrono corrono corrono, gli occhi si chiudono gli attimi cadono
Dimmi se sei triste, dove andiamo, che ci faccio qui
…O siamo sempre stati qui?
E quando le cose tra di noi non vanno lisce e sono malinconico o preoccupato
Ripenso a quel momento e mi fido di lui
E anche se a volte litighiamo solo per la paura di metterci a letto lo so che per quello che vogliamo fare noi un per cento
È amore e tutto il resto è stringere i denti.
E se domani tuo padre, mia madre o Lucia
Ascolteranno queste parole
Si chiederanno, come mi chiedo anch’io, se questo è un amore
Risponderò come rispondo anche a me
Che
Amarti è credere che
Che quello che sarò sarà con te
E adesso che conosco anche la tua amarezza
E il buio senza parole in cui sei nuda di rabbia Io ti volevo dire che la mia anima ti vuole
Ed il mio cuore pure
E che le mie fantasie si scaldano al pensiero del tuo fiato.
Brillano le teste e scintillano le stelle
Toccami la faccia e non farmi fare niente
Stringimi più forte e fammi dire un’altra volta sì
E se domani tuo padre, mia madre o Lucia
Ascolteranno queste parole
Si chiederanno, come mi chiedo anch’io, se questo è un amore
Risponderò come rispondo anche a me
Che
Amarti è credere che
Che quello che sarò sarà con te.
Amore mio, per vivere facciamo mille cose stupide
Lo sai, per sopravvivere, semplifichiamo il più possibile
Ma cosa c’è di semplice?
Amore mio
Che ridere
E se domani tuo padre, mia madre o Lucia
Ascolteranno queste parole
Si chiederanno, come mi chiedo anch’io, se questo è un amore
Risponderò come rispondo anche a me
Che
Amarti è credere che
Che quello che sarò sarà con te
Sto camminando verso di te
Ti vedo all’incrocio, mi fermo a guardarti
E aspetto l’attimo in cui
Ti girerai e mi sorriderai vedendomi arrivare


Speciale Sanremo 2022

I testi delle canzoni

Achille LauroDomenica | Aka 7evenPerfetta così | Ana MenaDuecentomila ore | Dargen D’AmicoDove si balla | Ditonellapiaga con RettoreChimica | ElisaO forse sei tu | EmmaOgni volta è così | Fabrizio MoroSei tu | Gianni MorandiApri le tue porte | Giusi FerreriMiele | Highsnob e HuAbbi cura di te | IramaOvunque sarai | Iva ZanicchiVoglio amarti | La rappresentante di ListaCiao ciao | Le VibrazioniTantissimo | Mahmood e BlancoBrividi | Massimo RanieriLettera al di là del mare | Matteo RomanoVirale | Michele BraviInverno dei fiori | NoemiTi amo non lo so dire | RkomiInsuperabile | SangiovanniFarfalle | TananaiSesso occasionale | YumanOra e qui

Leggi anche: