Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sanremo 2022, Rkomi – «Insuperabile»

Con un genere tutto suo, tra il rap e la canzone d’autore italiana, questo artista è uno dei più poliedrici e particolari di quest’edizione

Tra il rap e la musica d’autore, un nuovo genere approda al Festival di Sanremo con Rkomi, che presenterà il brano Insuperabile. Nome d’arte di Mirko Manuele Martorana, ha cominciato la sua carriera musicale a 17 anni con i primi mixtape autoprodotti. Dopo essersi affermato sulla scena rap italiana, ha proseguito il suo percorso avvicinandosi al rock e alla musica autoriale italiana, finendo per creare un genere unico. Il suo ultimo lavoro ufficiale è Taxi Driver, uscito ad aprile 2021 guadagnando diversi record: ha vinto tre dischi di platino, ed è stato per settimane al primo posto nelle classifiche italiane, risultando l’album italiano più ascoltato su Spotify nel 2021 e piazzando Rkomi al terzo posto della classifica degli artisti italiani più ascoltati nel 2021. Negli ultimi giorni è esploso nelle radio il suo nuovo singolo, La coda del diavolo, che vanta la partecipazione di Elodie.


Il testo di Insuperabile di Rkomi

L’amore per me è elettricità
Sto immergendomi nella corrente, le tue lentiggini
Uno ogni due sono come scalini che portano nell’Olimpo
In un mantello di nuvole bianche, cosa mi hai fatto
L’amore per me è quel lasso di tempo
Il messaggio sulle tue labbra
Era come un semaforo, Taxi Driver
Ci vorrebbe piuttosto un aereo
Non qualcuno che mi dica fermo, per andare nell’Olimpo
In un mantello di nuvole bianche
Cosa mi hai fatto
L’amore per me è quel lasso di tempo
In cui ci sentiamo da soli


Percepisco sangue freddo nelle mie vene
A cento ottantamila giri su una coupé
Due molotov in fiamme nella corrente
Ti stringo i fianchi, amore sei te
L’ultima curva, insuperabile
Insuperabile, insuperabile


Le sabbie sono diventate rosse
Abbiamo rovinato anche il cognome dei nostri
Siamo una sconfitta perfetta bambina
Il tempo che passa scoppia la clessidra
Paralizzanti sguardi su cui mi rifletto
Il respiro irregolare nello stesso letto
In cui ci sentiamo da soli


Percepisco sangue freddo nelle mie vene
A cento ottantamila giri su una coupé
Due molotov in fiamme nella corrente
Ti stringo i fianchi, amore sei te
L’ultima curva, insuperabile
Insuperabile, insuperabile


In bilico su un filo spinato, amo il pericolo
Ed io che mi ostino a starci sopra
Baci rubati, respiro gasolio
Sentimi il polso


Percepisco sangue freddo nelle mie vene
A cento ottantamila giri su una coupé
Due molotov in fiamme nella corrente
Ti stringo i fianchi, amore sei te
L’ultima curva, insuperabile
Insuperabile, insuperabile
Insuperabile, insuperabile


Speciale Sanremo 2022

I testi delle canzoni

Achille LauroDomenica | Aka 7evenPerfetta così | Ana MenaDuecentomila ore | Dargen D’AmicoDove si balla | Ditonellapiaga con RettoreChimica | ElisaO forse sei tu | EmmaOgni volta è così | Fabrizio MoroSei tu | Gianni MorandiApri le tue porte | Giovanni TruppiTuo padre, mia madre, Lucia | Giusi FerreriMiele | Highsnob e HuAbbi cura di te | IramaOvunque sarai | Iva ZanicchiVoglio amarti | La rappresentante di ListaCiao ciao | Le VibrazioniTantissimo | Mahmood e BlancoBrividi | Massimo RanieriLettera al di là del mare | Matteo RomanoVirale | Michele BraviInverno dei fiori | NoemiTi amo non lo so dire | SangiovanniFarfalle | TananaiSesso occasionale | YumanOra e qui

Leggi anche: