Sanremo 2021, Giovanna Botteri ricorda l’inizio della pandemia: «Dal giorno alla notte la Cina si bloccò» – Il video

La giornalista ha raccontato la sua esperienza: «Quando descrivevo quello che stava per succedere in pochi ci credevano, poi improvvisamente i contagi e i morti»

«Caro amico ti scrivo, così mi distraggo un po’. E siccome sei molto lontano, forte ti scriverò». Giovanna Botteri esordisce sul palco dell’Ariston citando Lucio Dalla. La giornalista, co-conduttrice della finale del Festival, ha letto, ripercorrendo alcuni momenti della sua carriera da inviata Rai, un monologo sull’importanza di sentire la vicinanza dei propri affetti anche se lontani. Botteri ha anche parlato dell’inizio della pandemia di Coronavirus in Cina: «Quando descrivevo e raccontavo dalla Cina quello che stava per succedere con la pandemia in pochi ci credevano, poi improvvisamente i morti e i contagi», ha raccontato Botteri. «Dal giorno alla notte, un Paese immenso come la Cina, si ferma e si blocca. E alla televisione arriva il presidente Xi che dice “siamo in guerra”».


Parlando con Amadeus, Botteri ha affrontato il tema della distanza: «Chi lavora fuori deve fare i conti con la distanza. Allora cerchi di guardare il mondo in un altro modo. Guarda questa sala: è vuota. Però guardi nella telecamera e vedi la gente. I tuoi amici, i tuoi parenti, i tuoi vicini, che sono là e ti guardano con affetto e comprensione. Tu sei lì con loro. Chiudi gli occhi: c’è la famiglia sul divano, con i bambini che possono stare svegli fino a tardi perché è una festa questo Festival. E i giovani che ballano. A distanza, se chiudi gli occhi, senti il cuore delle persone. Chi ci segue ci vuole bene, anche se imperfetti. Quel calore che batte ti dà quella forza di non sentirti più solo. La distanza non vuol dire niente: questa è la forza per capire che possiamo farcela».

Video: Rai

Speciale Sanremo 2021

I conduttori

I 26 Big (Campioni) in gara

Aiello – Ora | Annalisa – Dieci | Arisa – Potevi fare di più | Bugo – E invece sì | Colapesce e Dimartino – Musica leggerissima | Coma Cose – Fiamme negli occhi | Ermal Meta – Un milione di cose da dirti | Extraliscio e Davide Toffolo – Bianca Luce Nera | Fasma – Parlami | Francesca Michielin e Fedez – Chiamami per nome | Francesco Renga – Quando trovo te | Fulminacci – Santa Marinella | Gaia – Cuore Amaro | Ghemon – Momento perfetto | Gio Evan – Arnica | Irama – La genesi del tuo colore | La Rappresentante di Lista – Amare | Lo Stato Sociale – Combat Pop | Madame – Voce | Malika Ayane – Ti piaci così | Maneskin – Zitti e buoni | Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery Band – Il Farmacista | Noemi – Glicine | Orietta Berti – Quando ti sei innamorato | Random – Torno a Te | Willie Peyote – Mai dire mai

Le 8 nuove proposte (Giovani)

Avincola – Goal! | Davide Shorty – Regina | Dellai – Io sono Luca | Elena Faggi – Che ne so | Folcast – Scopriti | Gaudiano – Polvere da sparo | Greta Zuccoli – Ogni cosa sa di te | Wrongonyou – Lezioni di volo

Leggi anche: