Sanremo, la Rai parla di «ascolti clamorosi». Amadeus: «Una gioia, abbiamo fatto vero servizio pubblico» – La conferenza stampa

«Per me è una soddisfazione sapere che, con la crisi che stiamo vivendo, 10 milioni di telespettatori abbiano scelto di accendere la tv per guardare il Festival», ha detto il direttore artistico

«Siamo molto contenti dei risultati ottenuti». Il Festival di Sanremo è arrivato al giro di boa: dopo la seconda serata che ha portato a casa risultati tutt’altro che brillanti in termini di ascolti – si sono persi due milioni di spettatori rispetto al 2020 -, quello di stasera sarà lo show dedicato alle cover, in particolare alla canzone d’autore. Per il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, Amadeus è «più bravo dell’anno scorso», come ha detto durante la conferenza stampa di questa mattina, 4 marzo, glissando il più possibile sui dati Auditel. «L’ho trovato un vero intrattenitore, sobrio nella misura in cui bisognava esserlo in alcune circostanze».


Per la direzione di rete, gli ascolti registrati nelle prime due serate del Festival sono «clamorosi». Portare avanti una narrazione di questo tipo senza la terza parete umana non è facile. Ed è allo stesso tempo un momento di grande solennità. Permane, a detta dell’organizzazione, «un grande successo» nelle fasce giovani di telespettatori che si sono avvicinati alla manifestazione. C’è, dice Coletta, «il coraggio di voler realizzare il Festival e quello di ripartire con la musica anche con persone che televisivamente non avevano il pedigree adatto. Ci sono talenti meno conosciuti che saranno il futuro della musica».

Il ruolo di Elodie

Poi il plauso è stato tutto per Elodie che nella serata di ieri ha condiviso il palco con i padroni di casa, Amadeus e Fiorello, presentando ed esibendosi in un mashup che mischiava musica internazionale e successi italiani. «Era un talento quasi non conosciuto della tv. Col canto e con la sua storia ci ha ammaliato: è stata una vera padrona di casa».

Il commento di Amadeus

«Quello che stiamo facendo noi tutti è qualcosa di unico e straordinario che però mi auguro non accada più», è intervenuto Amadeus, commentando la serata appena passata. «Sanremo è il più grande evento italiano, se non europeo, che ci sia. Lo fanno gli artisti, la televisione, il palco, il pubblico, le polemiche, i personaggi, i politici. Tutto questo diventa evento, altrimenti sarebbe un semplice programma televisivo. Quest’anno non è quello che abbiamo vissuto per 70 anni, è un’altra cosa, perché certamente svuotato delle sue caratteristiche principali».

A chi gli chiede dei dati di ascolto, il direttore artistico risponde: «Quando leggo dati di questo tipo io sono contento. Questo è il programma televisivo più forte che ci possa essere. Non era scontato che, in un periodo così, con la gente che prova una rabbia mai vissuta, il pubblico avesse voglia di accendere la tv e godersi il Festival di Sanremo. Perché quando sei triste e ti invitano a una festa, tu non ci vai».

Lo share

Il picco di share durante la puntata ha toccato il 51% con Fiorello ed Elodie che cantavano Vattene amore. E poi un picco verso le 22 quando Elodie e Amadeus hanno presentato Bugo. «Abbiamo portato a casa una vera serata da servizio pubblico», ha concluso il conduttore.

Speciale Sanremo 2021

I conduttori

I 26 Big (Campioni) in gara

Aiello – Ora | Annalisa – Dieci | Arisa – Potevi fare di più | Bugo – E invece sì | Colapesce e Dimartino – Musica leggerissima | Coma Cose – Fiamme negli occhi | Ermal Meta – Un milione di cose da dirti | Extraliscio e Davide Toffolo – Bianca Luce Nera | Fasma – Parlami | Francesca Michielin e Fedez – Chiamami per nome | Francesco Renga – Quando trovo te | Fulminacci – Santa Marinella | Gaia – Cuore Amaro | Ghemon – Momento perfetto | Gio Evan – Arnica | Irama – La genesi del tuo colore | La Rappresentante di Lista – Amare | Lo Stato Sociale – Combat Pop | Madame – Voce | Malika Ayane – Ti piaci così | Maneskin – Zitti e buoni | Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery Band – Il Farmacista | Noemi – Glicine | Orietta Berti – Quando ti sei innamorato | Random – Torno a Te | Willie Peyote – Mai dire mai

Le 8 nuove proposte (Giovani)

Avincola – Goal! | Davide Shorty – Regina | Dellai – Io sono Luca | Elena Faggi – Che ne so | Folcast – Scopriti | Gaudiano – Polvere da sparo | Greta Zuccoli – Ogni cosa sa di te | Wrongonyou – Lezioni di volo

Leggi anche: