Sanremo 2021, il trionfo di Elodie che incanta l’Ariston. L’orchestra protesta con la prima classifica: sul podio Ermal Meta, Annalisa e il ripescato Irama

Ultimi Bugo, Ghemon e Aiello. Bene anche Irama che non è salito sul palco dell’Ariston a causa della positività di uno dei suoi collaboratori. Nonostante questo, è arrivato terzo (nella classifica provvisoria)

La prima classifica generale

VINCENZO MONACO/OPEN | La classifica della seconda serata di Sanremo

È destinata a far discutere (rilevanti i mugugni dell’orchestra in diretta) la classifica provvisoria del Festival di Sanremo che vede alle prime due posizioni Ermal Meta e Annalisa seguiti da Irama, che stasera non si è potuto esibire ma che è rimasto comunque in gara (è stato trasmesso il video delle prove). Nona posizione per Willie Peyote, male Orietta Berti che si piazza in fondo alla classifica. Alle ultime posizioni anche Random, Bugo, Ghemon e Aiello. Questa classifica – è bene ricordarlo – è il frutto del giudizio della giuria demoscopica di cui fa parte un campione rappresentativo di 300 persone, selezionate tra fruitori di musica abituali di diverso genere, provenienti da ogni parte d’Italia e ovviamente di fasce d’età differenti.


Il calcio femminile a Sanremo, il monologo di Elodie

RAI | In foto Elodie

«Sono contenta che oggi le bambine possono sognare di diventare calciatrici. Dare la possibilità a una ragazza di indossare la maglia della Juve è veramente bello». A parlare è Cristiana Girelli, calciatrice, attaccante della Juve e della nazionale italiana che sale sul palco di Sanremo all’1 di notte. A seguire canta Gio Evan (Arnica) in pantaloncini verdi e Irama (La genesi del tuo colore) che, però, non si è potuto esibire in diretta a causa della positività di uno dei suoi collaboratori. La Rai ha deciso di trasmettere il video delle prove così da consentirgli di rimanere comunque in gara. A chiusura del Festival il monologo di Elodie che ha parlato delle difficoltà delle periferie, dei quartieri popolari, dell’impossibilità di« arrivare a fine mese e di pagare le bollette»: «Non ho finito il liceo, non ho preso la patente e non ho studiato canto. A 20 anni avevo deciso che per me la musica era finita, non cantavo manco più sotto la doccia. Avevo deciso di non fare più niente. Poi sono stata fortunata, ho conosciuto un musicista, Mauro Tre».

Gigi D’Alessio presenta il nuovo singolo, Achille Lauro interpreta Mina

ANSA/ETTORE FERRARI | In foto Gigi d’Alessio

Cantano Gigliola Cinquetti, Marcella Bella e Fausto Leali che al Festival di Sanremo hanno proposto i loro grandi successi. A seguire Ermal Meta (Un milione di cose da dirti) e gli Extraliscio e Davide Toffolo (Bianca luce nera). Mentre Gigi D’Alessio presenta il nuovo singolo Guagliune, Zlatan Ibrahimovic interviene in collegamento per ricordare Davide Astori, a tre anni dalla morte. Achille Lauro, invece, con Claudio Santamaria e Francesca Barra, interpreta Mina e canta Bam Bam Twist. Dopo cantano Random (Torno a te) e Fulminacci (Santa Marinella). Bravo Willie Peyote (Mai dire mai, la locura), una delle canzone più apprezzate di questa serata.

La Rappresentante di Lista spiazza tutti, Alex Schwazer racconta la sua storia

ANSA/ETTORE FERRARI | In foto La Rappresentante di lista

Sale sul palco dell’Ariston il duo della Rappresentante di lista. Una «queer pop band» che spiazza tutti e che piace molto ai social. A seguire Malika Ayane (Ti piaci così). Gag di Fiorello che imita Vasco Rossi con un inedito dedicato agli “umarell”, ovvero agli anziani che si fermano a guardare i cantieri. Il titolo della canzone è “Gli scavi sopra”. Poi è il turno di Alex Schwazer, il marciatore risultato positivo a un controllo anti-doping e squalificato per otto anni e poi scagionato perché «non ha commesso il fatto»: «È stata una vicenda pesante, amara. Non posso tornare indietro, quello che si può fare adesso è rimediare. La mia bimba mi rivedrà in gara, sono determinato a chiudere questo cerchio. Ho vinto in tribunale ma ora voglio vivere sul campo da gara. Ho perso le Olimpiadi e non voglio più perdere altre gare», ha detto. Non convince, invece, il mashup di Elodie.

L’arrivo di Elodie, Laura Pausini all’Ariston

RAI | In foto Laura Pausini

Un’elegantissima Elodie, in veste di conduttrice anziché di cantante, affiancherà per tutta la serata Amadeus. Bene Bugo, altro che polemiche dello scorso anno, la sua è senza dubbio una delle canzoni più orecchiabili di questa edizione del Festival di Sanremo. Dopo di lui, è salita sul palco una delle cantanti più amate al mondo, Laura Pausini, con in tasca un Golden Globe. Emozionatissima, ha cantato Io si (seen). La gara dei Big, invece, prosegue con Gaia (Cuore amaro) e Lo Stato Sociale (Combat Pop). Poi tocca ad Andrea Morricone e Nello Salza. A seguire l’ingresso del Volo. Con grande professionalità Ignazio Boschetto ha partecipato comunque alla kermesse musicale nonostante la morte del padre qualche giorno fa.

Il verdetto dei giovani, arriva Orietta Berti

ANSA/ETTORE FERRARI | I due vincitori per la categoria Nuove Proposte

Gli ultimi a esibirsi sono stati i Dellai. Immediato il verdetto: fuori Greta Zuccoli e i Dellai, passano il turno Wrongonyou e Davide Shorty. La semifinale è prevista nella serata del venerdì. Iniziata anche la gara dei Big, preceduta da un’esibizione esilarante di Fiorello con Amadeus «patato» (così lo chiama la moglie, ha confessato in uno sketch con il conduttore). La prima a salire sul palco è stata Orietta Berti, tra gli artisti più attesi. A Sanremo porta Quando ti sei innamorato, una canzone dedicata a Osvaldo, suo marito che ha passato un periodo difficile a causa del Covid.

I palloncini colorati in platea

RAI | In foto Rosario Fiorello e i palloncini colorati

Un inizio coi fiocchi. Uno strepitoso Rosario Fiorello, imitando ancora una volta Achille Lauro, stavolta con una giacca con ali di piume nere, apre la seconda puntata del Festival di Sanremo. A differenza della prima, la platea è affollata di palloncini colorati che occupano le poltrone vuote dell’Ariston causa Covid. Il mattatore siciliano scherza sul premier Mario Draghi, sulla polemica Zingaretti-d’Urso e poi ne approfitta per fare un appello forte e chiaro alle istituzioni politiche: «In poco tempo vogliamo vaccinarci tutti, così questo incubo finisce». Poi si parte con i primi tre giovani in gara: Wrongonyou, Greta Zuccoli e Davide Shorty.

Tra gli ospiti Alex Schwazer e Laura Pausini

ANSA/LAURA PAUSINI | In foto Laura Pausini

C’è grande attesa per Laura Pausini, la super star della seconda serata di Sanremo 2021 con altri 13 big in gara e quattro Nuove proposte. Con un Golden Globe in tasca, la cantante romagnola è pronta a stregare gli italiani che, anche stasera, non mancheranno all’appuntamento con il Festival della Canzone italiana in versione limitata causa Covid. Certo, la partenza – almeno sul fronte degli ascolti – è stata decisamente sottotono: 11 milioni e 176mila spettatori nella prima parte e circa 4 milioni e 212mila nella seconda. Numeri decisamente più bassi rispetto a quelli del 2020 dove Sanremo aveva registrato nella prima parte la bellezza di 12 milioni e 480mila spettatori e nella seconda 5 milioni e 697mila. E pensare che lo scorso anno non c’era ancora il coprifuoco.

Quanto ai cantanti in gara, questa sarà la volta del secondo gruppo dei big: a rompere il ghiaccio sarà l’attesissima Orietta Berti, regina indiscussa di questa edizione. L’apertura di Sanremo, però, sarà occupata interamente dalle nuove proposte: stasera si esibiranno Wrongonyou, Greta Zuccoli, Davide Shorty e i Dellai. Salvo, invece, Irama: nonostante non possa salire sul palco dell’Ariston a causa della positività di un suo collaboratore (che lo costringe alla quarantena), potrà comunque gareggiare con il video delle prove. A Sanremo, poi, arriveranno anche l’atleta Alex Schwazer e Gigi D’Alessio, Marcella Bella, Fausto Leali e Il Volo.

La scaletta della seconda serata

Nuove proposte

  • Wrongonyou
  • Greta Zuccoli
  • Davide Shorty
  • Dellai
  • Verdetto nuove proposte

I big e gli altri ospiti

  • Orietta Berti
  • Elodie
  • Bugo
  • Fiorello
  • Laura Pausini
  • Gaia
  • Lo Stato Sociale
  • Il volo con Andrea Morricone e Nello Salza
  • La Rappresentante di Lista
  • Fiorello
  • Malika Ayane
  • Alex Schwazer
  • Elodie
  • Gigliola Cinquetti, Marcella Bella e Fausto Leali
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo
  • Ermal Meta
  • Gigi D’Alessio
  • Achille Lauro con Claudio Santamaria e Francesca Barra
  • Random
  • Fiorello e Amadeus
  • Fulminacci
  • Zlatan Ibrahimovic in collegamento
  • Amadeus e Fiorello
  • Elodie
  • Willie Peyote
  • Cristiana Girelli
  • Gio Evan
  • Irama
  • Antonella Ferrari
  • Elodie
  • Classifica della seconda serata e Top 10 generale

Foto in copertina da ANSA

Speciale Sanremo 2021

I conduttori

I 26 Big (Campioni) in gara

AielloOra | AnnalisaDieci | ArisaPotevi fare di più | BugoE invece sì | Colapesce e DimartinoMusica leggerissima | Coma CoseFiamme negli occhi | Ermal MetaUn milione di cose da dirti | Extraliscio e Davide ToffoloBianca Luce Nera | FasmaParlami | Francesca Michielin e FedezChiamami per nome | Francesco RengaQuando trovo te | FulminacciSanta Marinella | GaiaCuore Amaro | GhemonMomento perfetto | Gio EvanArnica | IramaLa genesi del tuo colore | La Rappresentante di ListaAmare | Lo Stato SocialeCombat Pop | MadameVoce | Malika AyaneTi piaci così | ManeskinZitti e buoni | Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery BandIl Farmacista | NoemiGlicine | Orietta BertiQuando ti sei innamorato | RandomTorno a Te | Willie PeyoteMai dire mai

Le 8 nuove proposte (Giovani)

Avincola – Goal! | Davide Shorty – Regina | Dellai – Io sono Luca | Elena Faggi – Che ne so | Folcast – Scopriti | Gaudiano – Polvere da sparo | Greta Zuccoli – Ogni cosa sa di te | Wrongonyou – Lezioni di volo

Leggi anche: