Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sanremo 2022, all’Ariston arriva Lorena Cesarini, Amadeus tenta il bis: apre Sangiovanni. Ecco l’ordine degli artisti in gara

Dopo la prima serata da record, il direttore artistico del Festival ha annunciato l’ordine delle esibizioni degli artisti in gara. Con lui sul palco dell’Ariston arriva l’attrice Lorena Cesarini

«Cominciamo con una notizia molto triste, la leggenda del cinema italiano Monica Vitti è morta», è iniziata così la conferenza stampa post prima serata della 72esima edizione del Festival di Sanremo. Il triste annuncio è stato seguito da un boato dei giornalisti presenti e un fortissimo applauso. Accennando a un possibile ricordo della grande attrice anche sul palco sanremese per la serata del 2 febbraio, il direttore di Rai Uno Stefano Coletta ha poi proseguito con lo stretto commento della puntata d’esordio. «Ieri sera abbiamo ancora di più capito quello che abbiamo dovuto vivere lo scorso anno, in cui il vuoto di presenze aveva raggelato il teatro. Il bisogno di leggerezza era evidente e il premio sull’ascolto si deve soprattutto alle risate e alla vitalità che i due mattatori Amadeus e Fiorello hanno portato sul palco». Il riferimento del direttore è al bilancio da record di questa mattina: con un picco del 58,9% di share, il dato di ascolti non registrava così tanti spettatori nella puntata d’esordio da ben 15 anni. «E la forte presenza dei giovanissimi tra gli spettatori, dai 15 ai 24 anni, è frutto di un lavoro del direttore artistico proprio verso un’innovazione dell’idea di Festival», ha aggiunto Coletta.


Amadeus: «Felice e senza parole»

La parola poi è passata al mattatore Amadeus. «Dire felice è poco. Sono senza parole. Ringrazio il gruppo di lavoro fantastico. Sono stati mesi di scommesse, pensieri e speranze. Il ritorno alla normalità è stata la gioia del pubblico a casa che segue il Festival ed è contento di farlo. I giornalisti e gli inviati per le strade, le persone in sala è il segno della vita che riprende», ha raccontato il presentatore. Una menzione speciale alla musica e agli artisti: «La protagonista è la musica. Il Festival rimane una festa musicale», ha continuato Amadeus, ringraziando anche la compagna di conduzione Ornella Muti.

Fiorello al telefono

«Mi dispiace che non sono lì con voi in sala stampa ma Amadeus non ha voluto», ha scherzato Fiorello, chiamato al telefono in diretta dall’amico conduttore. «L’anno scorso è stato pesante, quest’anno ci meritavamo quello che è successo ieri sera», ha commentato il comico siciliano, raccontando le incessanti preghiere che il direttore artistico gli ha fatto nei giorni scorsi affinché anche questa volta fosse al suo fianco sul palco dell’Ariston. Da quanto anticipato, Fiorello non sarà presente nella seconda serata del Festival. Ma il pubblico spera nella sua ormai nota imprevedibilità e in una possibile nuova incursione del comico in teatro.

«Lauro? Ogni artista deve essere libero»

Non si è fatta attendere anche la risposta alle numerose critiche che gli ambienti ecclesiastici, nelle ultime ore, hanno riversato sull’esibizione di Achille Lauro. La scena del battesimo andata in ora all’inizio della gara canora non è piaciuta al vescovo di Sanremo monsignor Suetta e ad altri esponenti di spicco come il cardinale Gianfranco Ravasi. «Ho rispetto del parere del vescovo», ha cominciato Amadeus, «ma io, molto credente, non mi sono sentito turbato dall’esibizione di Achille Lauro. Un artista deve potersi esprimere liberamente, altrimenti i giovani lontani non solo dal festival ma anche dalla chiesa». A fare da eco anche il direttore di Rai Uno Coletta: «Non c’è mai la volontà di veicolare trasgressioni. C’è sempre attenzione al prodotto. Io voglio credere alla bontà di Achille Lauro, che ha dichiarato di aver fatto quel gesto per un messaggio a sua madre».

Lorena Cesarini sul palco: «La più grande paura è deludere Ama»

«Questa sera voglio godermi ogni secondo, divertirmi e farvi divertire», sorridente davanti ai giornalisti Lorena Cesarini si prepara al debutto sul palco dell’Ariston come co-conduttrice accanto ad Amadeus. Amatissima protagonista della serie Netflix Suburra, l’attrice, 35 anni, è nata a Dakar, da mamma senegalese e papà italiano. «Sana emozione, sana ansia, ma è tutto sano. Lo vivo con tutta me stessa e il mio approccio è questo», ha continuato durante la conferenza stampa, «il mio desiderio è rimanere nei cuori di chi mi conosce e di chi non mi conosce ancora». Alla domanda su quale potesse essere la sua più grande paura relativa al Festival, la co-conduttrice ha risposto: «Quella di deludere Ama. Non vorrei mai».

Gli ospiti e l’ordine dei 13 Big

L’ultima parte della conferenza ha riguardato le novità le novità della seconda serata, quando sul palco con Amadeus ci sarà a co-condurre l’attrice Lorena Cesarini: «Lanceremo un contest tra i due inni musicali selezionati per rappresentare l’Italia alle Olimpiadi del 2026. L’inno vincente verrà eseguito a Pechino nella cerimonia di chiusura. Arisa e Malika Ayane interpreteranno i due brani». Grande assente, «per problemi personali», Luca Argentero. Infine l’ordine ufficiale di uscita degli ultimi 13 artisti in gara:

  • Sangiovanni
  • Giovanni Truppi
  • Vibrazioni
  • Emma
  • Matteo Romano
  • Iva Zanicchi
  • Ditonellapiaga e Rettore
  • Elisa
  • Fabrizio Moro
  • Tananai
  • Irama
  • Aka7even
  • Highsnob e Hu 

Speciale Sanremo 2022

I testi delle canzoni

Achille LauroDomenica | Aka 7evenPerfetta così | Ana MenaDuecentomila ore | Dargen D’AmicoDove si balla | Ditonellapiaga con RettoreChimica | ElisaO forse sei tu | EmmaOgni volta è così | Fabrizio MoroSei tu | Gianni MorandiApri le tue porte | Giovanni TruppiTuo padre, mia madre, Lucia | Giusi FerreriMiele | Highsnob e HuAbbi cura di te | IramaOvunque sarai | Iva ZanicchiVoglio amarti | La rappresentante di ListaCiao ciao | Le VibrazioniTantissimo | Mahmood e BlancoBrividi | Massimo RanieriLettera al di là del mare | Matteo RomanoVirale | Michele BraviInverno dei fiori | NoemiTi amo non lo so dire | RkomiInsuperabile | SangiovanniFarfalle | TananaiSesso occasionale | YumanOra e qui

Leggi anche: