Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sanremo alle prese coi contagi, positivi i Coma cose. Due casi tra gli addetti ai lavori: polemiche sui controlli “leggeri” per il pubblico

Tra i casi Covid noti finora quello del maestro Vessicchio, che non si è ancora ripreso nonostante la negatività, quello dei Coma Cose, che hanno dovuto rinunciare alla loro esibizione, e quello di Aka7even, che si è negativizzato in tempo per poter gareggiare

Nel giorno della terza serata del festival di Sanremo arriva la notizia di due tamponi positivi al Coronavirus. A risultare contagiati sono stati un orchestrale e un vigile del fuoco durante uno dei tanti test previsti dall’attività di screening organizzata nell’ambito della rassegna nei confronti di artisti e addetti ai lavori, e coordinata dall’Asl 1 ligure. Il presidio sanitario si occupa di svolgere i tamponi su tutti i professionisti che lavorano dietro le quinte del festival, almeno ogni 48 ore. Ancora più rigide le misure previste per coloro che lavorano a bordo della Costa Toscana, palcoscenico di Orietta Berti e Fabio Rovazzi in rada a Sanremo: per poter salire sulla nave sono necessari un test molecolare, eseguito nella 72 ore precedenti, e un tampone antigienico poco prima dell’imbarco.


Fino a questo momento i casi Covid noti erano stati quelli del maestro d’orchestra Peppe Vessicchio – che nonostante la negatività al Covid non ha partecipato al festival perché non si è ripreso dalla malattia – quello dell’artista Aka7even – che si è negativizzato in tempo per poter gareggiare con gli altri cantanti – e quello dei Coma cose – che erano stati chiamati per una esibizione a bordo della Costa Toscana e che invece hanno dovuto lasciare il posto alla cantante Gaia. Polemiche intanto si susseguono dietro le quinte tra tutti gli addetti ai lavori che sono obbligati a sottoporsi a tamponi con un’alta frequenza, a differenza del pubblico in sala che invece può entrare, senza ulteriori controlli, mostrando il proprio Green pass come accade per gli altri luoghi della cultura e dello spettacolo.


Speciale Sanremo 2022

I testi delle canzoni

Achille LauroDomenica | Aka 7evenPerfetta così | Ana MenaDuecentomila ore | Dargen D’AmicoDove si balla | Ditonellapiaga con RettoreChimica | ElisaO forse sei tu | EmmaOgni volta è così | Fabrizio MoroSei tu | Gianni MorandiApri le tue porte | Giovanni TruppiTuo padre, mia madre, Lucia | Giusi FerreriMiele | Highsnob e HuAbbi cura di te | IramaOvunque sarai | Iva ZanicchiVoglio amarti | La rappresentante di ListaCiao ciao | Le VibrazioniTantissimo | Mahmood e BlancoBrividi | Massimo RanieriLettera al di là del mare | Matteo RomanoVirale | Michele BraviInverno dei fiori | NoemiTi amo non lo so dire | RkomiInsuperabile | SangiovanniFarfalle | TananaiSesso occasionale | YumanOra e qui

Leggi anche: