Sanremo 2020, Rula Jebreal: «Censurata dalla Rai perché rappresento l’Italia tollerante. E questo fa paura»

«Mi hanno pregata di rinunciare spontaneamente ma mi sono rifiutata. Gli ho mandato un messaggio scritto: “Se volete censurarmi dovete essere voi ad assumervene la responsabilità”»

Ha 46 anni Rula Jebreal, la giornalista palestinese naturalizzata italiana, consigliera del presidente Macron per il gender gap, che non metterà piede a Sanremo 2020 su decisione della direttrice di Rai 1 Teresa De Santis che avrebbe bloccato la proposta avanzata a Viale Mazzini dalla direzione artistica del Festival.

Avrebbe parlato di violenza sulle donne

Tra Rula Jebreal e Amadeus ci sarebbe già stato l’accordo e, invece, tutto è saltato. La reporter avrebbe preso parte alla prima puntata del Festival di Sanremo e avrebbe parlato di violenza sulle donne (sua madre si è suicidata «dopo aver subito uno stupro»): «Avevo cominciato a raccogliere i dati Onu e a preparare il monologo che avrei dovuto presentare nella serata inaugurale. Ho disdetto altri impegni e mi sono messa a lavorare sodo», ha raccontato Rula Jebreal a Gad Lerner su Repubblica.

Poi, però, sono arrivati i primi dubbi dell’Ufficio scritture della Rai che «ha iniziato a tergiversare sul contratto e a rinviare le prenotazioni dei voli» e, dulcis in fundo, i rumors pubblicati da Dagospia «con timing perfetto»: «Sarebbe interessante sapere da dove gli è arrivata la notizia».

Il dietrofront della Rai

Sabato la decisione ufficiale. «Mi hanno pregata di fare io il passo, di rinunciare spontaneamente ma mi sono rifiutata. Gli ho mandato un messaggio scritto: “Se volete censurarmi dovete essere voi ad assumervene la responsabilità”. Ma, voglio ripeterlo, Amadeus (direttore artistico del Festival, ndr) non ha nessuna nessuna colpa».

«Qualcuno si è spaventato che venisse offerta una ribalta a italiani nuovi, a persone diverse come me che appartengono a un’Italia inclusiva, tollerante, aperta al mondo, impegnata in missioni di dialogo e di pace – spiega la giornalista – In Rai c’è un brutto clima».

Foto in copertina: Rula Jebreal | Facebook

Speciale Sanremo 2020

Il regolamento

I pronostici

I 24 cantanti Big in gara

Achille LauroMe ne frego Alberto UrsoIl sole a est AnastasioRosso di rabbiaBugo e Morgan * – Sincero DiodatoFai rumore Elettra LamborghiniMusica (E il resto scompare) ElodieAndromeda Enrico NigiottiBaciami adesso Francesco GabbaniViceversa Giordana AngiCome mia madre Irene GrandiFinalmente io Junior CallyNo grazie Le VibrazioniDov’è LevanteTiki Bom Bom Marco MasiniIl confronto Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango Paolo JannacciVoglio parlarti adesso Piero PelùGigante Pinguini Tattici NucleariRingo Starr RancoreEden Raphael GualazziCarioca RikiLo sappiamo entrambi Rita PavoneNiente (Resilienza 74) ToscaHo amato tutto

* squalificati per defezione

Classifica

Pagelle

Ascolti

Le Nuove proposte (Giovani)

Il caso Bugo

In evidenza

Da non perdere

5 serate per 5 ricordi