Sanremo 2020, Pinguini Tattici Nucleari – “Ringo Starr”

La band bergamasca, dopo aver macinato migliaia di chilometri e centinaia di concerti sui palchi più disparati (sagre, pub, fiere, ma anche Concerto del Primo Maggio 2019), continua la sua costante ascesa e si prepara ad affrontare forse il palco più lontano dalla loro profonda identità: quello di Sanremo 2020

Perché i Pinguini Tattici Nucleari sono sempre stati lontani dalle luci scintillanti e glamour dello showbiz, ma anche dai grandi centri della musica italiana, vivendo loro nella provincia di Bergamo. «Non pensate al trittico sesso, droga e Rock’n’roll. Il vero trittico è Autogrill, sudore e partiture», dicevano a Open dopo il Concertone in Piazza San Giovanni a Roma. 

La loro presenza a Sanremo forse rappresenta il miglior esempio della rivincita dei giovani della provincia italiana, e del lungo processo per uscirne, senza però quasi riuscire ad abbandonare quel carico di insicurezze che la vita di provincia istilla rispetto alla vita nella città. 

La band porta sul palco dell’Ariston un brano, Ringo Starr, che, metaforicamente, ingloba lo stato d’animo dei giovani lontani dalle grandi città, con la loro vita che sembra essere “niente di speciale” e che scorre incessabile all’ombra dei grandi centri protagonisti. 

I Robin dietro i Batman, i Ringo Starr dietro i John Lennon e i Paul McCartney, la provincia dietro la metropoli. Ma se alla fin fine andasse comunque bene così? Ringo Starr potrebbe rivelarsi una sorpresa e un piccolo gioiellino (e forse anche tormentone) di questo settantesimo Festival, specialmente per i più giovani. 

Il testo di “Ringo Starr” dei Pinguini Tattici Nucleari

A volte penso che a quelli come me il mondo non abbia mai voluto bene
Il cerchio della vita impone che per un re leone vivano almeno tre iene
Gli amici ormai si sposano alla mia età ed io mi incazzo se non indovino all’eredità
Forse dovrei partire, andarmene via di qua, e cambiare la mia vita in toto tipo andando in Africa
Ma questa sera ho solo voglia di ballare, di perdere la testa e non pensare più
Che la mia vita non è niente di speciale e forse alla fine c’hai ragione tu
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr
Uooh oooh
Tu eri Robin poi hai trovato me, pensavi che fossi il tuo Batman ma ero solo il tuo Ted eh eh
E quando dico che spero che trovi un ragazzo migliore di me fingo,
Che i migliori alla fine se ne vanno sempre e che cosa rimane? Ringo.
Ma questa sera ho solo voglia di ballare, di perdere la testa e non pensare più
Che la mia vita non è niente di speciale e forse alla fine c’hai ragione tu
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr
Uooh oooh
Ringo, Ringo, Ringo, Ringo
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr
Ma questa sera ho solo voglia di ballare, di perdere la testa e non pensare più
Che la mia vita non è niente di speciale e forse alla fine c’hai ragione tu
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr (Ringo)
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr (Ringo)
In un mondo di John e di Paul io sono Ringo Starr (Ringo)
Uooh oooh

Speciale Sanremo 2020

Il regolamento

I pronostici

I 24 cantanti Big in gara

Achille LauroMe ne frego Alberto UrsoIl sole a est AnastasioRosso di rabbiaBugo e Morgan * – Sincero DiodatoFai rumore Elettra LamborghiniMusica (E il resto scompare) ElodieAndromeda Enrico NigiottiBaciami adesso Francesco GabbaniViceversa Giordana AngiCome mia madre Irene GrandiFinalmente io Junior CallyNo grazie Le VibrazioniDov’è LevanteTiki Bom Bom Marco MasiniIl confronto Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango Paolo JannacciVoglio parlarti adesso Piero PelùGigante Pinguini Tattici NucleariRingo Starr RancoreEden Raphael GualazziCarioca RikiLo sappiamo entrambi Rita PavoneNiente (Resilienza 74) ToscaHo amato tutto

* squalificati per defezione

Classifica

Pagelle

Ascolti

Le Nuove proposte (Giovani)

Il caso Bugo

In evidenza

Da non perdere

5 serate per 5 ricordi