Sanremo 2020, Bugo e Morgan – “Sincero”

Morgan torna sul palco di Sanremo dopo quattro anni, quando portò i Bluvertigo con Semplicemente, Bugo all’Ariston ci mette piede per la prima volta, dopo anni di cantautorato e quasi sconosciuto al pubblico nazionalpopolare.

I due sono legati da una lunga amicizia nata nei primi anni 2000, si incontrarono la prima volta durante il tour di Morgan dopo l’uscita del primo album da solista Canzoni dall’appartamento (2002), dopo esser stato per anni frontman dei Bluvertigo. Da allora scoppiò la scintilla, i due hanno registrato anche diversi brani insieme, anche per ora nulla è stato ancora pubblicato.

La stima tra i due è grandissima, Morgan ci teneva a portare sul palco del Festival l’amico Bugo perché venga riconosciuto come «uno dei più grandi cantautori italiani», visto che «lo è a pieno titolo – ha scritto su Facebook – e io sono più famoso di lui per tutta una serie di ragioni sia musicali che televisive o di altro destino, voglio che lui possa sfruttare la mia popolarità». La loro esperienza in coppia è «Un «tributo all’amicizia», scrive poi Bugo sulla sua pagina. Insieme a Sanremo portano il brano Sincero.

Il testo di “Sincero” di Bugo e Morgan

Le buone intenzioni, l’educazione 
La tua foto profilo, buongiorno e buonasera 
E la gratitudine, le circostanze 
Bevi se vuoi ma fallo responsabilmente 
Rimetti in ordine tutte le cose 
Lavati i denti e non provare invidia 
Non lamentarti che c’è sempre peggio
Ricorda che devi fare benzina 
Ma sono solo io 
E mica lo sapevo 
Volevo fare il cantante 
Delle canzoni inglesi 
Così nessuno capiva che dicevo 
Vestirmi male e andare sempre in crisi 
E invece faccio sorrisi ad ogni scemo 
Sono sincero me l’hai chiesto tu 
Ma non ti piace più
Non ti piace più
Scegli il vestito migliore per il matrimonio 
Del tuo amico con gli occhi tristi  
Vai in palestra a sudare la colpa 
Chiedi un parere anonimo e alcolista
Trovati un bar che sarà la tua chiesa
Odia qualcuno per stare un po’ meglio 
Odia qualcuno che sembra stia meglio 
E un figlio di puttana chiamalo fratello  
Ma sono solo io 
Non so chi mi credevo 
Volevo fare il cantante 
Delle canzoni inglesi 
Così nessuno capiva che dicevo 
Vestirmi male e andare sempre in crisi 
E invece faccio sorrisi ad ogni scemo 
Sono sincero me l’hai chiesto tu 
Ma non ti piace più 
Non ti piace più
Abbassa la testa, lavora duro 
Paga le tasse buono buono 
Mangia bio nei piatti in piombo 
Vivi al paese col passaporto 
Ascolta la musica dei cantautori 
Fatti un tatoo, esprimi opinioni 
E anche se affoghi rispondi sempre 
“Tutto alla grande”
Però di te m’importa veramente 
Aldilà di queste stupide ambizioni 
Il tuo colore preferito è il verde 
Saremo vecchi indubbiamente ma forse meno soli 
Volevo fare il cantante   
Delle canzoni inglesi 
Così nessuno capiva che dicevo 
Essere alcolizzato spaccare i camerini 
E invece batto il cinque come uno scemo 
Sono sincero me l’hai chiesto tu 
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Ma non ti piace più 
Non ti piace più
Non ti piace

Speciale Sanremo 2020

Il regolamento

I pronostici

I 24 cantanti Big in gara

Achille LauroMe ne frego Alberto UrsoIl sole a est AnastasioRosso di rabbiaBugo e Morgan * – Sincero DiodatoFai rumore Elettra LamborghiniMusica (E il resto scompare) ElodieAndromeda Enrico NigiottiBaciami adesso Francesco GabbaniViceversa Giordana AngiCome mia madre Irene GrandiFinalmente io Junior CallyNo grazie Le VibrazioniDov’è LevanteTiki Bom Bom Marco MasiniIl confronto Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango Paolo JannacciVoglio parlarti adesso Piero PelùGigante Pinguini Tattici NucleariRingo Starr RancoreEden Raphael GualazziCarioca RikiLo sappiamo entrambi Rita PavoneNiente (Resilienza 74) ToscaHo amato tutto

* squalificati per defezione

Classifica

Pagelle

Ascolti

Le Nuove proposte (Giovani)

Il caso Bugo

In evidenza

Da non perdere

5 serate per 5 ricordi